ITA vince la gara, il brand Alitalia continua

Dopo che il governo italiano, dopo anni di pompaggio di miliardi in Alitalia, ha cercato di vendere Alitalia dal 2017, la spina è stata staccata questa settimana. ITA era già pronta per un nuovo inizio con parte della flotta e della manodopera.

La grande domanda rimaneva: cosa sarebbe successo al marchio? Il governo italiano aveva sperato di fare un’offerta nella direzione di 300 milioni di euro, ma ora sembra che l’ITA abbia esaurito il marchio per 90 milioni di euro, secondo i media italiani. Ciò significa che in realtà l’ITA non deve modificare la vernice dell’aereo, le pubblicità, le divise, il codice di volo e altre cose da Alitalia, e le vite Alitalia.

ITA ha effettuato venerdì il suo primo volo da Milano a Bari e riprenderà le operazioni di volo in Europa e verso destinazioni estere nel prossimo periodo. L’organico sarà inizialmente composto da 2.800 persone, invece dei 10.500 dipendenti che erano a libro paga di Alitalia. ITA ha anche scelto un rinnovamento su larga scala della flotta, in cui Airbus è stata fortemente coinvolta.

"}];

READ  Coupon come barriera all'inflazione | il tempo

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24