TGcomnews24

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Italia e Portogallo lanciano una vendita di obbligazioni per bloccare i tassi

L’Europa ha due dei paesi più indebitati Fino ad allora Metti alla prova l’appetito degli investitori quando una ripresa economica inizia ad aumentare i rendimenti da livelli storicamente bassi.

L’Italia sta per consegnare i suoi primi nuovi 50 anni Mercoledì, obbligazioni per quasi cinque anni attraverso le banche. Si prevede inoltre che venderà prestiti in scadenza nel 2028, mentre il Portogallo dovrebbe raggiungere il mercato tra 10 anni. Sicurezza, secondo le persone che hanno familiarità con la questione.

Le vendite stanno mostrando segni di calo della fame degli investitori per il debito pubblico, poiché gli investitori hanno posto fine all’epidemia I rotoli di vaccino raccolgono vapore in tutto il continente. Martedì, l’indice azionario chiave della regione è salito a a Il record è un’indicazione che i trader si stanno allontanando dai titoli sovrani e verso attività rischiose.

Tuttavia, è probabile che la domanda di prestiti esterni all’Eurozona rimanga forte poiché la Banca centrale europea si impegna ad accelerare i suoi acquisti di obbligazioni questo mese per evitare un inasprimento inutile delle condizioni finanziarie.

“ECP misura il quantitative easing nel secondo trimestre e cosa fanno i fornitori? Inizia a stampare come un matto”, ha affermato Jens Peter Sorensen, capo analista di Donskey Bank A / S.

Per saperne di più: una Tracy Euphoria centenaria è possibile nei mercati obbligazionari italiani

C’è una crescente speculazione che l’Italia possa persino offrire un prestito di 100 anni per aiutare a finanziare la ripresa dal coronavirus. Il suo titolo più lungo è il titolo a 50 anni emesso nel 2016, che attualmente produce circa il 2%. Questo è il livello più alto da settembre, ma ancora basso per gli standard storici.

READ  Due giovani della Juventus dovrebbero far parte della squadra italiana Under 21 contro Spain-Juvef.com

Nel caso del Portogallo, le vendite di obbligazioni sono anche un segno che il Fondo monetario internazionale è stato il primo a chiedere un pacchetto di salvataggio. Il suo rendimento a 10 anni è ora solo dello 0,24%, al culmine della crisi del debito sovrano di oltre il 18%.