TGcomnews24

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Johnson sotto assedio con l’accusa di corruzione e litigio con il suo ex consigliere | proprio adesso

Il primo ministro britannico Boris Johnson sta affrontando un problema ora che ha messo gli occhi su un ex consigliere senior, e il più grande partito di opposizione britannico chiede se il primo ministro fosse colpevole di corruzione all’inizio della pandemia di Corona. Inoltre, questa settimana è stata rivelata una dichiarazione esplosiva di Johnson sui blocchi.

E i media britannici hanno scritto che il primo ministro avrebbe detto che avrebbe preferito vedere i corpi accumularsi a migliaia piuttosto che dichiarare un terzo isolamento in Inghilterra.

Si dice che Johnson abbia rilasciato la dichiarazione alla fine dell’anno scorso, dopo aver annunciato con riluttanza un secondo blocco in Inghilterra. Lo stesso premier nega di aver fatto questa dichiarazione.

Fonti di Watchman Johnson dice che potrebbe anche aver significato che non vuole più blocchi indipendentemente dalle potenziali conseguenze. Hanno aggiunto che ha rilasciato la dichiarazione in un’atmosfera di frustrazione. Johnson ha annunciato una terza chiusura inglese a gennaio.

Johnson voleva respiratori in cambio di agevolazioni fiscali

Tuttavia, la pressione su Johnson sta aumentando. Martedì scorso era imbarazzato notizie della BBCChe ha pubblicato i colloqui tra il ministro e l’uomo d’affari Sir James Dyson. Quando è scoppiata la crisi Corona, Johnson voleva che il produttore di aspirapolvere del Regno Unito iniziasse a produrre macchine per la respirazione. Dyson era pronto, a condizione che Johnson potesse risolvere alcuni problemi fiscali. Johnson ha assicurato l’inventore di questo.

Secondo il Labour Party, il discorso tradisce la corruzione. “Questa cosa puzza. Un miliardario può comunicare direttamente con il primo ministro, contare su risposte rapide e portare un cambiamento immediato nella politica”, ha detto il quotidiano citando il quotidiano. notizie della BBC la festa. In Inghilterra, ci sono state a lungo anche preoccupazioni di potenziali favoritismi da parte del Partito conservatore di Johnson.

READ  Diretto | Gli inglesi potranno presto nuovamente coccolarsi: "la vaccinazione è un successo straordinario" | L'interno

L’ex consigliere mette in dubbio l’integrità di Johnson

Secondo i media britannici, Dominic Cummings ha fatto trapelare la conversazione. Era il capo consigliere di Johnson. Lo stratega della Brexit ha lasciato la squadra di Johnson a novembre. Cummings ora appare come un critico di Johnson attraverso il suo sito web.

Cummings ha negato in un blog venerdì di aver fatto trapelare i colloqui, ma ciò non gli ha impedito di mettere in discussione l’integrità di Johnson. Ad esempio, il primo ministro vuole rinnovare la sua residenza ufficiale attraverso un piano potenzialmente illegale: Johnson vorrebbe che la ristrutturazione fosse finanziata dai donatori del partito. I media britannici si aspettano che Cummings apra altri opuscoli nel prossimo periodo.

Nel frattempo Johnson sta cercando di restare fuori dai riflettori. Ad esempio, il primo ministro ha deciso di abbandonare l’idea di tenere una conferenza stampa quotidiana da trasmettere in diretta televisiva. Tuttavia, anche questa decisione non è apprezzata; L’inutile rinnovo della sala stampa stava già costando un po ‘ai contribuenti britannici 3 milioni di euro.