Jonker dopo la sconfitta dell'Italia: 'Noi avevamo la palla, loro i punti'

Il tecnico della Nazionale Andries Jonger a Cosenza. – Foto: KNVB Media

Falsa partenza per la nazionale olandese (w) nelle qualificazioni agli Europei 2025 in Svizzera. L'Olanda è stata sconfitta 2-0 contro l'Italia a Cosenza. Una prestazione classica, ha pensato il Ct della nazionale Andries Jonger. “Noi avevamo la palla, loro avevano i punti.”

Il capitano Sherida Spitz ha attribuito il fallimento a disattenzione personale. “Abbiamo commesso i due errori che loro hanno segnato. Erano due gol facili. Ma non abbiamo creato abbastanza per far male all'Italia”, ha detto. NO. Il 230 volte nazionale ha risposto con decisione quando gli è stato chiesto se ci fosse qualcosa di più ora che l'Olanda ha perso tre volte consecutive e non è riuscita a segnare tre volte. “No, stiamo tutti bene. Non in termini di risultati. È chiaro che volevamo vincere. Certo ci sono alcuni nuovi arrivati, ma la preparazione sta andando bene. Non consideriamo questo come un aspetto negativo adesso. Abbiamo dato dobbiamo andare a martedì perché dobbiamo vincerla”.

“Dobbiamo superare questa situazione”

L'allenatore della nazionale Andries Jonger non è rimasto sorpreso dalla prestazione della sua squadra. “Questo è quello che dovevamo passare. Volevamo giocare a calcio, ma non era quello. Bisogna creare occasioni, prendere palla e segnare gol. L'Italia era molto brava in questo. Era un classico. Italia – Olanda Avevamo la palla e penso che abbiamo tenuto sotto controllo l'Italia, sono contento.

“Tutti vogliono che le cose vadano bene, ma non è così facile. Wieke Kaptein, Esmee Brugts, Victoria Pelova; devono tutte fare un passo avanti. E poi si tratta di precisione e ritorno. Dobbiamo farlo tutti insieme. Ma c'è precisione e una grande esecuzione tecnica Dovrebbero farlo gli altri, non gli affermativi.”

READ  Giulia dall'Italia sta cercando una nuova famiglia ospitante a Weird o dintorni!

Il capitano della settimana prova a passare la palla prima che Giada Craigie la blocchi.

Martens e Groenen non sono contro la Norvegia

Jonker menziona Leek Martens e Jackie Cronen. C'era ancora la speranza che la coppia del PSG si schierasse per la partita di martedì contro la Norvegia. “Non funzionerà”, dichiarò Jonker. “Sono nei tempi previsti, ma non è responsabile portarceli adesso.”

Chasity Grand ha fatto il suo debutto fondamentale nella squadra olandese. “Molto bello, ma è un peccato che abbiamo perso 2-0 qui. Non siamo partiti bene, l'1-0 è arrivato presto. Eravamo la squadra migliore. Avremmo dovuto segnare un gol”. Grant, che di solito gioca a destra, è stato utilizzato come terzino esterno da Jonger. “Non lo trovo difficile perché ho giocato tanto all'Ajax in Champions League. Da esterno cerco sempre di migliorare la mia difesa”.




Italia-Olanda 2-0




Italia-Olanda 2-0
Gli olandesi (v) iniziano le qualificazioni agli Europei con una dolorosa sconfitta in Italia. Leggi qui il resoconto della partita.




We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24