Jost Klein gareggia per un posto in finale • La Russia festeggia la vittoria sulla Germania nazista

Joost Klein durante la prima prova delle semifinali dell'Eurovision Song Contest

Noos Notizie

Buongiorno! Stasera, il concorrente olandese dell'Eurovision Song Contest Joost Klein competerà per un posto in finale. La Russia celebra anche la vittoria sulla Germania nazista durante la Seconda Guerra Mondiale. Ecco perché a Mosca si tiene una grande parata militare.

Innanzitutto il tempo: la giornata inizia con la nebbia qua e là. Dopo che queste zone nuvolose si saranno sciolte, il tempo sarà soleggiato con nubi cumuliformi. Nel tardo pomeriggio potrebbe essere un po' grigio al nord-ovest. Le temperature variano tra i 15 ei 20 gradi e i venti sono da nord. Il clima rimane asciutto e spesso soleggiato con temperature elevate.

Scheda meteorologica 9/5

Cosa puoi aspettarti oggi?

  • Stasera si svolgerà la seconda semifinale dell'Eurovision Song Contest. Jost Klein tenta quindi di raggiungere la finale con la sua canzone “Europapa”. Anche il candidato israeliano Eden Golan è in lizza per il posto di stasera.
  • A Malmö, la città svedese dove quest'anno si terrà l'Eurovision Song Contest, intorno alle 15 si terrà una manifestazione contro la partecipazione di Israele al concorso. Si prevede l'uscita di decine di migliaia di manifestanti. Una manifestazione filo-israeliana ha luogo intorno alle 18:00.
  • Extinction Rebellion organizzerà presto una marcia di protesta contro la brutalità della polizia a Malieveld. All'inizio di questa settimana, due manifestanti del Gruppo d'Azione hanno riferito di essere stati aggrediti durante le manifestazioni di quest'anno.
  • C'è una grande parata militare a Mosca, in Russia, per commemorare la vittoria sulla Germania nazista. Anche il presidente Putin sarà presente e pronuncerà un discorso. Si prevede che parlerà anche della guerra in Ucraina.
READ  I capelli lunghi non sono più un problema

Questo è successo ieri sera:

All'Università di Amsterdam, 32 persone sono state arrestate durante le manifestazioni filo-palestinesi ieri sera e ieri sera. Manifestazioni si sono svolte anche all'Università di Utrecht. Non è ancora chiaro se lì siano stati effettuati degli arresti.

Mercoledì pomeriggio la polizia ha deciso di intervenire ad Amsterdam. Gli attivisti occupano il sito da martedì. A Utrecht, secondo l'agenzia di stampa ANP, è stato deciso di chiudere ogni accesso agli edifici didattici e di ricerca nel centro della città fino alle otto di lunedì mattina.

Altre novità della serata:

Poi questo:

Da due anni un uomo di Rotterdam riceve multe ingiustificate per divieto di sosta dal comune di Breda. L'uomo ha ricevuto la sua prima multa nel 2022, quando era in vacanza. Pensò che qualcuno avesse preso in prestito la sua macchina e fosse nella comunità. Tuttavia, dopo un'indagine condotta dal comune, si è scoperto che nell'immagine scansionata era presente un'auto diversa. La multa inflittagli è stata annullata.

Ma da allora ha ricevuto quasi cinquanta multe dalla Breda. Il Comune fa sapere che la targa verrà sostituita con un'altra targa che differisca da essa per una lettera. L'uomo di Rotterdam ha la lettera B e l'auto in questione ha la lettera D. Il colpevole risulta essere un detentore. Il comune afferma che sta modificando il sistema in modo che i residenti di Rotterdam non ricevano multe ingiustificate.

Si è scoperto che la vite era il colpevole

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24