Kuyt riceve un flashback arancione: “Con otto persone a Van Gaal, coltello sul tavolo subito”

Dirk Kuyt ha dovuto riflettere sulle proprie esperienze con l’allenatore della nazionale di ritorno dopo lo spettacolo di Louis van Gaal. Secondo Katwicker, lo stato attuale della nazionale olandese ricorda l’estate del 2012.

Proprio come adesso, la squadra arancione ha avuto un campionato europeo deludente all’epoca: l’allora vice campione del mondo ha perso a Kharkov in Ucraina contro Danimarca, Germania e Portogallo ed è uscito sconvolto. Quindi Van Gaal ha invitato i giocatori esperti a una riunione di valutazione. Poi, ovviamente, quel Campionato Europeo è andato completamente storto. E poi abbiamo dovuto riunirci con otto ragazzi per il nostro primo incontro all’Huis Ter Duin di Noordwijk – dove ci siamo sempre riuniti – tra cui Sneijder, io, Robin, Van Persie , Huntelaar”, ha detto Kuyt martedì sera nella trasmissione della UEFA Champions League RTL7.

Coyt sottolinea che ci sono state parole dure. “Era come un coltello sul tavolo. In quella prima conversazione abbiamo discusso di tutto tra di noi, compresi gli inconvenienti che c’erano in quel torneo. Poi l’abbiamo cancellato dal tavolo e abbiamo iniziato a guardare al futuro con tutto ciò che aveva”.

Il risultato è stato lo stesso. Durante la Coppa del Mondo 2014 in Brasile – con Kuyt in quasi tutte le posizioni immaginabili – è stata vinta una medaglia di bronzo contro ogni aspettativa. Van Gaal può iniziare subito il suo terzo periodo arancione: tra il 1 e il 7 settembre Olanda Tre decisive qualificazioni ai Mondiali contro Norvegia, Montenegro e Turchia.

READ  Wevers e Visser finiscono magnificamente tra i primi dieci nei campionati europei di ginnastica a tutto tondo | proprio adesso

lettore video

Guarda i migliori video di calcio qui

Altri video

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24