La Croazia è favorita nella prima semifinale dell'Eurovision Song Contest

Baby Lasagna nella prima semifinale

Noos Notizie

Nella prima semifinale dell'Eurovision Song Contest, dieci paesi su quindici si sono assicurati un posto nella finale di Malmö, in Svezia, sabato prossimo. Le favorite della Croazia sono qualificate; Baby Lasagna crea musica che ricorda i Rammstein, mescolata con il folklore e terminata con un ritmo dance. Per i bookmaker internazionali il paese è comodamente in vantaggio per la vittoria finale.

Oltre alla Croazia sono passati anche Serbia, Portogallo, Slovenia, Ucraina, Lituania, Finlandia, Cipro, Irlanda e Lussemburgo. I cosiddetti “Big Five” – Germania, Francia, Spagna, Regno Unito e Italia – si qualificano automaticamente alla finale. Hanno le più grandi emittenti pubbliche e pagano più di altri paesi.

La Svezia, in quanto vincitrice e organizzatrice di questa edizione lo scorso anno, può partecipare alla finale anche senza turno preliminare. Polonia, Islanda, Moldavia, Azerbaigian e Australia non si sono qualificate.

Orrore incredibile

Il Lussemburgo partecipa per la prima volta dal 1993. Talley, 23 anni, non ha potuto vedere il suo paese esibirsi dal vivo.

In particolare si è distinto il comportamento dell'Irlanda. Bambie Thug ha mostrato un'incredibile paura del palcoscenico con la canzone Blu del giorno del giudizio. È uno degli atti più oscuri e oscuri di sempre all'Eurovision Song Contest e contiene riferimenti alla stregoneria.

Solo gli elettori telefonici (elettori a distanza) e gli elettori tramite l’app Eurovision Song Contest decideranno chi continuerà. Solo nella partita finale vengono applicati i voti dei comitati arbitrali professionali di tutti i paesi partecipanti.

Alcuni scatti della prima semifinale:

Durante uno dei numeri di apertura, l'ex partecipante svedese Eric Saadeh – di origine palestinese – indossava una sciarpa bianca e nera al polso. A X, alcuni vedono questa come una protesta filo-palestinese e anche l’organizzazione sembra vederla allo stesso modo. L’organizzazione ha dichiarato ai media svedesi: “Tutti coloro che si esibiscono sono consapevoli delle regole e ci dispiace che Eric Saadeh abbia scelto di farlo”. Saadeh aveva precedentemente criticato la partecipazione di Israele.

READ  Riepilogo notizie: media stranieri - imballaggi sostenibili per il trasporto di merci
Eric Saadeh ha indossato una sciarpa bianca e nera durante la sua esibizione

Questa edizione dell'Eurovision Song Contest è molto tesa, dice il redattore di NOS Jörn Comper, che si trova a Malmö. “Nessuno che cammina in città oggigiorno può sfuggire ai numerosi agenti di polizia che pattugliano e vanno in giro, a volte anche con auto della polizia che assomigliano più a un carro armato”.

Queste misure sono state adottate a causa della crescente minaccia terroristica con cui molti paesi europei si confrontano da tempo. Questa edizione è controversa per molti anche a causa della guerra intrapresa a Gaza da Israele, il paese partecipante.

I Paesi Bassi sono tornati tra i primi cinque

Giovedì l'attore olandese Joost Klein eseguirà la sua canzone di successo Urubaba Nella seconda semifinale. Dopo la prestazione dell'Irlanda, l'Olanda è salita di una posizione nel pronostico delle scommesse. L'Olanda torna tra i primi cinque e l'Irlanda è al sesto posto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24