La Ferrari non corre rischi con il cambio Leclerc

Jan Polcher

Il team Ferrari di Formula 1 non ha intenzione di correre rischi con il cambio di Charles Leclerc. Se si scopre che sono presenti danni, la parte verrà sostituita a scapito della penale di rete.

Leclerc ha conquistato inaspettatamente la pole position davanti ai suoi fan durante le qualifiche a Monaco. Monegask ha condotto un impressionante primo giro in Q3 e si è piazzato 1.10.346 sul tabellone. Tuttavia, la concorrenza non è più un’opportunità per tentare di indebolirlo. Leclerc si è preso cura del corrimano nella zona della piscina durante il secondo giro veloce, dopo di che è scivolato nel muro all’uscita. A diciotto secondi dalla fine, la qualificazione si è interrotta con una bandiera rossa.

La Ferrari non giocherà

Tuttavia, resta da vedere se Leclerc sarà autorizzato a mantenere il centro della scena – il primo dal Messico 2019. Se si scopre che il suo cambio Ferrari deve essere sostituito a causa di un danno, riceverà una penalità di rete di cinque posti. “No, non scommetteremo”, ha detto il Monaco, capo squadra, Mattia Binotto. “Dopo queste qualificazioni, è importante per noi raddoppiare il numero di punti in Coppa del Mondo. Per farlo, è chiaro che dobbiamo finire la gara”.

Priorità di affidabilità

“L’affidabilità rimane la priorità. Se abbiamo dei dubbi, lo faremo”. [de versnellingsbak, red.] Sostituiscilo completamente e risolvi il problema. “Un nuovo cambio significa che Leclerc deve partire dalla sesta posizione, causando il passaggio di Max Verstappen in P1. La Ferrari prevede di arrivare con un aggiornamento di stato stasera.

READ  "Cashless" costa un sacco di soldi a Draghi

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24