“La lotta ad Avdiivka è la guerra nella sua forma più oscura”

internazionale18 23 dicembre 07:07Modificato il 18 23 dicembre alle 09:29autore: Samuel Hanegraves

Lo scorso fine settimana in Ucraina si sono verificati aspri combattimenti in prima linea. Le immagini mostravano, tra le altre cose, come i droni ucraini provocassero un massacro tra i russi. “Ogni giorno muoiono lì circa mille russi”, dice l’ex comandante Mart de Kruif. “Questa è la guerra nella sua forma più oscura.”

“La battaglia di Avdiivka è la guerra nella sua forma più oscura”.

L’ex comandante dell’esercito De Kruif vede una chiara tendenza nella battaglia in Ucraina: a causa del clima invernale, le operazioni di terra stanno rallentando, mentre aumentano invece le operazioni aeree. “Sappiamo che i russi puntano ancora una volta a distruggere il sistema energetico ucraino”, ha detto De Kruif. Ha aggiunto: “L’Ucraina sta attaccando i russi in profondità e prendendo di mira principalmente aeroporti ed elicotteri, perché stanno affrontando molti problemi con loro”.

“I russi sono costretti a passare attraverso i campi minati”

Mart de Kruif, ex capitano

Mille vittime russe ogni giorno

Le perdite sono enormi e soprattutto le cifre da parte russa stimolano l’immaginazione. Ci sono state molte vittime, soprattutto nella città di Avdiivka, a nord del capoluogo della regione, Donetsk. “Secondo i dati britannici, ogni giorno muoiono circa mille soldati russi”, dice Cruyff. A ciò si aggiungono almeno altri mille o più soldati feriti. Queste sono dimensioni che non puoi immaginare.

De Kruif, ex comandante delle forze di terra, vede una chiara tendenza nella battaglia in Ucraina: a causa del maltempo invernale, le operazioni di terra stanno rallentando e stanno invece aumentando le operazioni aeree. Fonte: M. Berezovsky/Anatolia (Polizia nazionale afgana/Anatolia)

Superiorità aerea dell’Ucraina

Secondo l’ex comandante, se l’Ucraina è riuscita in questo compito è dovuto soprattutto al fatto che difende in quei luoghi, il che significa che deve schierare meno persone che in caso di attacco. In quei luoghi il Paese dispone anche di supporto terrestre e aereo. “Stanno usando le munizioni a grappolo fornite loro dagli americani”, dice.

Quindi i russi devono passare attraverso i campi minati. Se gli ucraini non gli sparano, al loro ritorno verranno fucilati dalla loro stessa gente. “È la guerra nella forma più oscura che tu possa vedere.”

Tra i russi l’artigianato è scomparso

La questione, secondo De Kruif, è per quanto tempo i russi potranno continuare su questa questione. L’artigianato da parte russa è scomparso. I russi non sono più in grado di manovrare e attaccare in modo intelligente. “Si stanno muovendo dritti attraverso i campi minati.” D’altra parte, secondo Cruyff, l’Ucraina deve essere parsimoniosa con le sue forze perché è un paese più piccolo.

READ  Report: l'immagine di Trump con la Bibbia non è il motivo per portare i manifestanti fuori dal parco

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24