La NASA apre un campione di luna nuova che è stato portato sulla Terra nel 1972 e tenuto chiuso per 50 anni

È stato progettato da Alex Meshik, Olga Pravdivtseva e Rita Parai della Washington University di St. Louis. Francesca MacDonald dell’Agenzia spaziale europea (ESA) ha guidato un team che ha costruito lo strumento speciale per perforare delicatamente il tubo d’acciaio lunare senza perdite di gas.

Insieme hanno creato e testato con cura un sistema unico per la raccolta delle preziosissime sostanze – gassose e solide – contenute nel contenitore.

L’11 febbraio, il team ha iniziato il delicato processo di un mese di estrazione dell’acciaio dal tubo rimuovendo prima l’involucro esterno protettivo e intrappolando l’eventuale gas all’interno.

Ziegler e il suo team sapevano quali gas avrebbero dovuto esserci nel canale esterno e tutto era come previsto. Il tubo non sembrava contenere “gas lunare”, indicando che la guarnizione del tubo interno poteva essere ancora intatta.

Il 23 febbraio, il team ha intrapreso il passo successivo: un’operazione di una settimana per perforare la camera d’aria e raccogliere lentamente i gas della luna che si spera siano ancora all’interno della camera d’aria.

Una volta completata l’estrazione del gas, il team di ARES si preparerà a rimuovere con cura terra e roccia dal tubo, probabilmente entro questa primavera.

Ora che ANGSA 73001 è stato letteralmente sfruttato, sono rimasti solo 3 campioni lunari non aperti, uno dei quali è ermetico sulla luna. Quando verranno aperti quei campioni?

“Dubito che aspetteranno altri 50 anni”, ha detto il curatore Ziegler. Ma ha aggiunto che sarebbe interessante poter confrontare quei campioni direttamente con i campioni che gli astronauti di Artemide restituiranno dalla luna. La NASA prevede di riportare gli esseri umani sulla Luna entro il 2025.

READ  Grazie all'ulteriore risparmio, le emissioni vengono drasticamente ridotte e l'obiettivo di Urgenda è stato finalmente raggiunto | Attualmente

Questo articolo è basato su un comunicato stampa della NASA e Telex di Agence France-Presse.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24