La semplice comunicazione a clic dei capodogli è piena di sottili variazioni e abbellimenti

La comunicazione reciproca tra i capodogli sembra essere molto ricca e diversificata. Questi mammiferi marini sociali utilizzano sequenze fisse di suoni di clic, la “coda” precedentemente studiata. Ma ora sembra che queste sequenze apparentemente uniformi cambino spesso a seconda del contesto. Lo scrivono biologi e informatici americani In Comunicazioni sulla natura.

I capodogli sono noti per le loro buone capacità cooperative, soprattutto quando si tratta di raccogliere cibo. Si tuffano a grandi profondità per mangiare il loro pasto preferito, i calamari, e tra un'immersione e l'altra si scambiano sequenze da 3 a 40 clic successivi. Ricerche precedenti hanno già dimostrato che esistono almeno 150 code di questo tipo. Ma, come sottolineano gli autori nel presente articolo, esisteva una contraddizione tra il comportamento socialmente complesso dei capodogli e l'apparente semplicità di un sistema di comunicazione costituito solo da un repertorio fisso di clic.

Tra il 2005 e il 2018, i ricercatori hanno registrato 8.719 kuda nel Mar dei Caraibi, a ovest dell’isola di Dominica. Hanno analizzato questo computer basandosi, tra l'altro, sull'intervallo di tempo tra i singoli clic. In tal modo, hanno scoperto che la durata dei clic all'interno di una singola coda può variare in lunghezza. I ricercatori chiamano rubato una differenza così temporanea nel ritmo (più coda, un termine che suonerà familiare agli appassionati di musica classica) e sembra che venga imitato dagli interlocutori in un'unica conversazione con un capodoglio. Se il capodoglio A usa il rubato, in linea di principio anche il capodoglio B lo usa. A volte viene aggiunto un “ornamento”: un clic extra alla fine della coda standard. Questi motivi sono particolarmente comuni all'inizio e alla fine delle conversazioni con le balene. I ritmi e le cadenze dell'intera coda non dipendono dal contesto e possono variare da capodoglio a capodoglio.

READ  Larp: 373 segnalazioni di lesioni cardiache dopo le vaccinazioni corona

Ciò crea un “alfabeto fonetico del capodoglio” completo di suoni del capodoglio, che i ricercatori confrontano con l'alfabeto fonetico internazionale delle lingue umane. Ma mentre la pronuncia e l’intonazione giocano un ruolo importante in quell’alfabeto, gli elementi cruciali nei capodogli sono i ritmi, i ritmi e tutti gli svolazzi e le decorazioni. Come nel linguaggio umano, alcuni modelli sono più comuni di altri e alcune sequenze non si verificano affatto. Anche il modo in cui viene utilizzato nella comunicazione varia. A volte i capodogli parlano tra loro (le loro sillabe vocali si sovrappongono) e talvolta vocalizzano a turno.

Si spera, scrivono i ricercatori alla fine del loro articolo, che una migliore comprensione del linguaggio dei capodogli possa eventualmente contribuire a decifrare quel linguaggio. In alcuni organismi, come le api, le parti assemblate del loro linguaggio in codice contengono esplicitamente informazioni, ad esempio, sulla distanza da una fonte di cibo. Nel linguaggio dei capodogli, ritmi, ritmi, rubati e ornamenti possono svolgere un ruolo simile.




We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24