TGcomnews24

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

L’Agenzia spaziale europea sta cercando nuovi astronauti per la prima volta in undici anni

Un master e tre anni di esperienza lavorativa sono i prerequisiti per diventare un astronauta, ma puoi farlo da molte discipline. Tutti gli ex studenti di scienze naturali, medicina, ingegneria, matematica o informatica sono invitati dall’Agenzia spaziale europea a presentare il proprio CV. Inoltre, ci sono alcune condizioni specifiche. Devi essere di un paese membro dell’ESA, a cui appartiene il Belgio, avere una buona conoscenza dell’inglese, voler partecipare a esperienze di scienze della vita e, naturalmente, rimanere calmo sotto molta pressione. Anche le persone con disabilità fisica sono incoraggiate a fare domanda.

Chiunque pensi di poter diventare il prossimo astronauta dell’ESA ha tempo fino al 28 maggio per presentare domanda. Se la nomina viene rifiutata dopo il primo esame, seguirà un’ampia procedura di selezione con esami psicologici, pratici e medici, due turni di colloqui e infine l’annuncio di nuovi astronauti. Questo è previsto per ottobre 2022.

Finora, il Belgio aveva già due astronauti belgi. Dirk Fremott è stato il primo uomo belga a viaggiare nello spazio in una missione della NASA nel 1992. Frank de Winne gli è succeduto nel 2002 e nel 2009 in due missioni per l’Agenzia spaziale europea.

READ  Attenzione ai morsi di zecca: i residenti stanno esplodendo da aprile