L’allenatore della Juventus incolpa Boris Johnson per il fallimento della Premier League | calcio

Il primo ministro britannico ha reagito con rabbia ai piani, temendo che anche Liverpool, Manchester City, Manchester United, Chelsea, Tottenham Hotspur e Arsenal si allontanassero dalla Premier League. E ha minacciato la legislazione per impedirlo. “Se sei club si staccassero dalla Premier League, i politici l’avrebbero visto come un attacco alla Brexit e ai suoi piani politici”, ha detto Agnelli.

In precedenza sembrava che Agnelli avesse abbandonato i piani della Premier League. Su richiesta dell’agenzia di stampa Reuters Se il progetto può ancora essere implementato, ha detto: “Per essere onesti, no, chiaramente non è così”.

Andrea Agnelli

Andrea Agnelli

Real Madrid, Barcellona, ​​Atletico Madrid, Juventus, Milan e Internazionale hanno ormai più di sei anni e questo non funziona, secondo Agnelli. Il tecnico bianconero crede di essere una vergogna e non ha cambiato idea. “Sono ancora convinto della bellezza di questo progetto”, ha detto Agnelli, che ha detto che avrebbe potuto essere la migliore competizione del mondo. “Ma ad essere onesti, non credo che il progetto stia ancora andando avanti”.

La UEFA ha minacciato di espellere i club che volevano formare la Premier League dai campionati europei e nazionali. “Questo abuso di potere è totalmente illegale. Questa minaccia è molto simile a un regime dittatoriale”, ha detto prima Agnelli.

Agnelli è lo spauracchio dopo un fiasco in Premier League. Notevole: nell’edizione della Gazzetta Ufficiale Corriere dello Sport Mercoledì è stata pubblicata un’intervista con il presidente senior di vecchia Signora. Una conversazione prima che il suo sogno crolli come una caramella.

Appena due giorni dopo che dodici migliori squadre europee hanno annunciato la loro partecipazione alla Premier League, ne rimangono solo quattro: Real Madrid, Barcellona, ​​Atlético de Madrid e Juventus. Il presidente del Real Madrid Florentino Perez, che è anche il presidente della Premier League ora sospeso, è stato presentato già martedì Colloquio Sulle loro motivazioni.

READ  Dove guardare la UEFA Champions League

“La Premier League non è una competizione per ricchi, è una competizione di solidarietà per salvare il calcio. Le grandi squadre sono più attraenti e generano più soldi. Sta invecchiando. Le grandi squadre avranno più soldi e potranno comprare giocatori. Se perdiamo. soldi, tutto crollerà come un castello di carte. Allora “Dobbiamo questo cambiamento ai tifosi. Tutto migliorerà con la Premier League, compreso il video assistente arbitro e l’arbitro”.

Anello di sangue

Il House of Cards è già crollato, solo la casa della Premier League stessa. Quindi le parole passate di Agnelli sono particolarmente dolorose adesso.

“C’è un legame di sangue tra i club partecipanti”, ha detto l’italiano della Juventus. “Entriamo. Il progetto può funzionare? Sì, abbiamo il 100% di possibilità di successo. I giovani di oggi vogliono guardare i grandi eventi. Quindi al momento siamo costretti a fare dei cambiamenti. Ecco perché abbiamo creato un concorso che fa quello che fanno loro. su piattaforme digitali, come FIFA (Videogioco, editore). O come i tornei in cui giocano È un gioco elettronico Sopra Call of Duty. È così che avviciniamo il calcio a loro “.

Agnelli ha proseguito dicendo che “il 40 per cento dei giovani di età compresa tra i 16 ei 24 anni non ha alcun interesse per il mondo del calcio. Questo calcio sta attraversando una” crisi enorme “e anche per questo sta perdendo l’interesse delle nuove generazioni. Vantaggi della Piramide del calcio, in consultazione con UEFA e FIFA: “Il fatto che gli stadi siano chiusi per un anno non aiuta i fan di età compresa tra 10 e 15 anni” “Questa non è una minaccia per i campionati nazionali, lo faremo solo essere lì “, ha detto.

READ  30 miglior affare prime day nitecore : Offerte del Prime Day

Ma ora – l’opposto Reuters – Sembra che si stia girando comunque.

Aggiornamento sul calcio

Quotidianamente le notizie di calcio più importanti, come interviste e anteprime.

Indirizzo email non valido. Si prega di compilare di nuovo.

Leggere Qui La nostra politica sulla privacy.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24