L’auto non è stata autorizzata a entrare in Italia a causa degli interni molto attraenti | Auto

Alla Rolls Royce Phantom non è stato permesso di entrare in Italia a causa della pelle di coccodrillo all’interno. Le autorità hanno sequestrato l’auto nella città portuale di Liverno.




La dogana ha trovato l’interno di una Rolls-Royce importata dalla Russia da una casa automobilistica di Roma. Questa vettura aveva interni personalizzati con pelle di coccodrillo sui sedili, sui braccioli e sui pannelli delle portiere.

I coccodrilli sono una specie protetta e il commercio di prodotti in pelle di coccodrillo è regolato dall’Accordo commerciale internazionale sulle specie di flora e fauna selvatiche minacciate di estinzione (CITES). Ciò significa che puoi usare il coccodrillo nella tua auto, ma solo se hai il permesso necessario.

Questo non è il caso di questa Rolls Royce. Tuttavia, le parti stanno esplorando la possibilità di rimuovere la pelle di coccodrillo, che probabilmente risolverà il problema. I tuner russi sono noti per “abbellire” gli interni con pelli di animali esotici. Il marchio automobilistico russo Darts una volta possedeva un’auto con l’interno di un pene di balena.

Interno in pelle di coccodrillo giallo-verde. © .தி.மு.க.


Guarda i nostri video su automotive e mobilità di seguito:


READ  Jacques (70) costretto a comprare casa in Italia: "Naturalmente nessun rimpianto" | Vita

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24