Le Fiamme Rosse aprono oggi l'Arnold Clark Cup contro l'Italia

Il Belgio è stato invitato dalla Federcalcio inglese a partecipare alla seconda edizione della Arnold Clark Cup. Dopo la partita contro l'Italia, la Corea del Sud (FIFA 15) affronterà le sue rivali domenica a Coventry (19:15). Mercoledì prossimo (20:45) a Bristol è in programma la partita contro i campioni d'Europa dell'Inghilterra (FIFA 4).

“Avversari forti, ma questo è positivo, perché dobbiamo diventare più competitivi contro i grandi paesi”, ha detto lunedì l'allenatore della nazionale Yves Sernels durante un momento stampa.

Serneels può convocare 25 giocatori per il loro primo incontro quest'anno. Jasina Bloom (Tenerife) non era inclusa nella selezione originale di 26 persone. Recentemente si è infortunata dopo essersi scontrata con il portiere del Real Madrid e deve saltare il torneo. Michelle Coulson (Anderlecht) e Valeska Amporter (Ohio Leuven) sono state convocate per la prima volta. Il capitano dell'OHL Amber Tysiak, recentemente ceduto al West Ham, sarà fuori per un infortunio alla caviglia.

I Flames hanno vissuto un 2022 movimentato, raggiungendo massimi storici, ma dovendo anche fare i conti con un'amara delusione. Durante l'estate, le calciatrici belghe hanno raggiunto i quarti di finale del Campionato Europeo in Inghilterra, con la Svezia che alla fine è stata la nazione più forte: le Flames non si erano mai comportate meglio in un torneo importante, il secondo dopo il Campionato Europeo 2017.

Ma la delusione più grande è arrivata all’inizio di ottobre. Dopo essere arrivati ​​secondi nel girone di qualificazione per la Coppa del Mondo 2023, dietro alla Norvegia, i belgi hanno ancora la possibilità di assicurarsi un biglietto per la Coppa del Mondo attraverso le qualificazioni. Nel primo turno di queste qualificazioni, Tessa Wohlert e le sue compagne di squadra. Ma non sono riusciti a superare il Portogallo (perdendo 2-1), mettendo fine al loro sogno di Coppa del Mondo.

READ  "Tijjani Rejenders costerà un sacco di soldi all'Ajax"

Pertanto non ci saranno più gare con puntate fino al prossimo autunno. Inizierà poi la nuova Nations League nel calcio femminile, una data importante che influenzerà anche le qualificazioni all'Europeo e al Mondiale.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24