Le navi da sbarco russe lasciarono il Mar Baltico e furono avvistate al Great Belt Bridge

Il direttore delle operazioni del ministero della Difesa svedese ha detto questa mattina a Radio Sweden che la nave da sbarco russa stava trasportando un carico in partenza dal Mar Baltico. Non si sa nulla della destinazione. Alle 11, tre navi da sbarco russe della classe Robocha navigarono sotto la Great Belt, come si può vedere dalla telecamera. Sorprendentemente, queste sono navi della flotta baltica. Sig.ra. Rotterdam ha incrociato lunedì con l’ovest di Bornholm.


Una nave da sbarco di classe Ropucha, la terza delle tre, passa sotto il Great Belt Bridge. (Ancora: Webcam Storebaelt )

Dall’arrivo di altre tre navi da sbarco mercoledì scorso, sei mezzi da sbarco russi della classe Ropucha e Ivan Gren sono stati nel Mar Baltico o nei porti del Mar Baltico. La tensione intorno all’Ucraina e alla Russia e l’arrivo di queste navi hanno spinto la Svezia a intraprendere “azioni visibili e invisibili nel Mar Baltico e sulla terraferma”, ha affermato il direttore delle operazioni svedese, il generale Michael Clayson.

“Diverse navi da sbarco russe stanno navigando in direzione ovest-nordovest e stanno per lasciare il Mar Baltico trasportando diversi tipi di carico”, ha detto Claesson ai media svedesi.

Per diverse ore non si è saputo nulla dei movimenti delle navi da sbarco, ma verso le 11:00 di lunedì tre navi da sbarco della classe Ropucha erano chiaramente visibili davanti alle webcam della Great Belt e hanno lasciato il Mar Baltico.

Abiti
N. 1. (Ancora: Webcam Storebaelt )

Abiti
N. 2. (Tuttavia: Webcam Storebaelt )

Abiti
E il numero 3 dall’altra parte. (Ancora: Webcam Storebaelt )

Meno cospicua era la scorta della Marina danese sotto forma della nave pattuglia KDM Diana (classe Diana) che salpò dal Mar Baltico sul lato occidentale dell’acqua con meno di 10 nodi. La posizione della fregata danese Peter Williams non è nota e anche quella nave potrebbe essere in mare.

Flotta del Baltico
Le foto scattate da osservatori lungo il lato mostrano tre Ropucha della flotta baltica. Sulle navi si possono leggere i nomi di Minsk, Korolev e Kaliningrad. Queste tre navi da sbarco sono tutte navi della flotta baltica. Quindi non saranno le tre navi da sbarco che sono entrate nel Mar Baltico mercoledì scorso.

READ  Gli Stati Uniti si aprono di nuovo sui numeri delle armi nucleari dopo Trump

La domanda, ovviamente, è qual è la destinazione delle navi da sbarco russe: le navi da sbarco virano a sud verso il Mar Nero? Questo probabilmente diventerà più evidente nel corso di oggi o di domani.

Un’altra domanda, ovviamente, è cosa hanno fatto le tre navi che sono arrivate mercoledì nel Mar Baltico o cosa hanno consegnato lì. Probabilmente non avremo una risposta a queste domande in questo momento.

SNMG1
Sig.ra. La Rotterdam, l’unica nave dello squadrone SNMG1 della NATO, è ancora nel Mar Baltico, ma lunedì mattina si è spostata lentamente verso lo Stretto di Sound tra Danimarca e Svezia. La nave sta navigando lentamente a ovest dell’isola di Bornholm.

Questo articolo verrà aggiornato non appena saranno disponibili ulteriori informazioni


Commenti alimentati da

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24