L'ex giocatore dell'Ajax Tijani Babangida è rimasto ferito in un incidente stradale e suo fratello Ibrahim è morto

Tijani Babangida

Nous Calcio

L'ex nazionale nigeriano ed ex giocatore dell'Ajax Tijani Babangida è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale in Nigeria, hanno riferito i media nigeriani. Suo fratello minore Ibrahim, ex giocatore dell'FC Volendam, non è sopravvissuto all'incidente.

Secondo quanto riferito, Tijani Babangida è in condizioni critiche ma stabili. L'incidente è avvenuto sull'autostrada Kaduna-Zaria. Nell'auto c'era anche la moglie di Tijani Babangida, anch'essa portata all'ospedale di Zaria per le ferite riportate.

Tijani Babangida, 50 anni, ha iniziato la sua carriera olandese nel 1991 al Roda GC, ha giocato in prestito al VV Venlo e poi si è trasferito all'Ajax nel 1996, dove è stato sotto contratto fino al 2003. La veloce ala ha giocato anche con il Vitesse a noleggio.

Tijani Babangida ha vinto l'oro olimpico con la Nigeria alle Olimpiadi del 1996 e ha fatto parte della squadra Super Eagles alla Coppa del Mondo del 1998, ed è attualmente il presidente della Nigerian Professional Players Organization.

Ibrahim Babangida è diventato campione del mondo in Giappone nel 1993 con la Nigeria U17. Ha giocato per il Volendam dal 1997 al 2002. Ibrahim Babangida ha 47 anni.

READ  Bosz sta facendo un ottimo lavoro in Europa League con il Lione | calcio

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24