L’Italia inizia il processo di vendita dell’erede Alitalia



L'Italia inizia il processo di vendita dell'erede Alitalia


© ANP
L’Italia inizia il processo di vendita dell’erede Alitalia

ROMA (AB/Bloomberg) – Il governo italiano ha avviato formalmente il processo di vendita di IDA Airways, successore della fallita Alitalia. Il mese scorso è diventato chiaro che la Lufthansa tedesca e la compagnia di spedizioni di container MSC erano interessate a una joint venture in ITA. Ora il gabinetto del premier Mario Draghi ha firmato un’ordinanza per avviare la vendita.

Come esattamente tutto sarà organizzato non è stato ancora annunciato. Questo può essere fatto tramite asta o vendita diretta. Secondo il ministro delle finanze Daniel Franco, il governo inizialmente deterrà una quota di minoranza e poi la venderà.

L’IDA, che è in volo da ottobre, è ancora nelle mani del governo. La nuova compagnia aerea ha acquisito un quarto del suo personale e alcuni aerei dalla vecchia Alitalia. Anche il numero di rotte è stato notevolmente ridotto.

Non è ancora chiaro se l’ITA andrà effettivamente alle due parti interessate. Potrebbero esserci più candidati all’acquisizione. Il presidente dell’ITA Alfredo Altavilla ha già detto di voler far parte della Lufthansa. I tedeschi avevano già provato a lavorare con Alitalia, ma all’inizio del 2020 quel tentativo era fallito. La compagnia aerea italiana si è ritirata dopo diversi anni di perdite.

READ  L'Italia affronta Malta e può concentrarsi sullo scontro Wembley - Wotball International

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24