L’Italia non può competere con l’Olanda (10-5).

Le donne olandesi di pallanuoto hanno battuto l'Italia 10-5 nella battaglia per il quinto posto ai campionati del mondo di Doha grazie ad un ottimo primo periodo. Venerdì prossimo, l'Australia affronterà il Ct della nazionale E

Nel giro di un minuto gli Azzurri, che non avevano ancora ottenuto il biglietto olimpico, passarono in vantaggio. Successivamente, la squadra olandese ha segnato cinque volte di seguito. Martje Keuning ha completato un'occasione extra e Ktty Lynn Joustra ha segnato da posizione centrale per il 2-1. Qualche istante dopo, Keuning realizza il 3-1 con un tiro nell'angolo lungo. In difesa, un tentativo italiano è stato costantemente bloccato e Laura Ards si è fatta valere. Nel finale Lieke Rogge ha trovato la rete due volte ai supplementari.

Simone van de Gratz ha segnato subito il 6-1. Sembrava che non ci fossero problemi, ma l'Ards ha dovuto subire tre gol in meno di tre minuti. Dopo il 7-4 di Lieke Rogge, in contropiede, è di nuovo 'Lega'. Artz ha contribuito colpendo una palla ricurva sul suo bersaglio.

Ci sono voluti quasi cinque minuti per segnare un gol nel terzo quarto. Artes era in palla, alle spalle del centravanti italiano, ma non è riuscito a impedirgli di oltrepassare la linea di porta. Con un tiro violento durante la situazione extra, Simone van de Kraats ha riportato il margine a tre (8-5).

Anche il quarto periodo è iniziato bene. Van de Graats conquista la palla per la quarta volta e dopo 13 secondi viene espulso un italiano. Non ha portato a un gol, ma due minuti dopo van de Kraats ha vinto con la palla che è passata all'interno del palo. Capitan Sabrina van der Sloot ha spinto l'Italia nel pantano nei quarti (10-5) dopo aver giocato bene con i grandi numeri. L'Olanda ha giocato rilassato e può prepararsi per la partita contro l'Australia venerdì alle 14 (orario soggetto a modifiche). L'Italia incontra il Canada con in palio il biglietto olimpico.

READ  Uno dei migliori gruppi di ristoranti di SF apre a Risotto, in Italia

Lieke Rogge guarda con soddisfazione alla partita dopo aver segnato tre volte: “Oggi siamo riusciti a fare la differenza dopo aver perso nei quarti di finale. Eravamo in piedi dal primo secondo. Il nostro uomo in più è stato utilizzato bene e gli errori dell'Italia sono stati punito. Non sono riusciti a compensare il rapido vantaggio. Abbiamo dominato la partita. Parigi Continueremo a tenerne conto nel nostro lavoro verso

Artz è stato nominato “Sportivo dell'anno” per la seconda volta in questa competizione. (vedi immagine)

Olanda-Italia: 10-5 (5-1, 2-3, 1-1, 2-0)

Marcatori: Leigh Rogge 3, Simone van de Kraats 3, Martje Keuning 2, Kitty Lynn Justra 1, Sabrina van der Sloot 1.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24