L’Italia sta combattendo contro gli incendi, con centinaia di persone evacuate in Toscana

Gli incendi boschivi sono scoppiati in molte parti d’Italia questa settimana mentre le temperature continuano a salire.

Nove città erano in allerta per l’ondata di caldo più alta della nazione, che avverte di gravi rischi per la salute legati alle condizioni meteorologiche, rispetto alle cinque di martedì. Il totale salirà a 14 giovedì, includendo Roma, Milano e Firenze.

Le temperature dovrebbero raggiungere i 40 gradi questa settimana in gran parte del nord e del centro, in Puglia, il tacco meridionale dello stivale italiano, e nelle isole della Sardegna e della Sicilia.

In Toscana, un incendio scoppiato lunedì sera ha bruciato 560 ettari di bosco e mercoledì ha continuato a bruciare nei pressi della città di Lucca.

Circa 500 persone hanno dovuto evacuare mentre le fiamme si sono propagate durante la notte, raggiungendo alcuni villaggi e facendo esplodere alcuni serbatoi di gas liquefatto, ha detto su Twitter il governatore della regione, Eugenio Gianni. “Alcuni dei fronti sono stati rafforzati dal vento”, ha aggiunto.

Nella regione nord-orientale del Friuli Venezia Giulia, i residenti sono stati invitati a rimanere in casa a causa del forte fumo di un incendio scoppiato martedì nella regione del Garso, al confine con Croazia e Slovenia.

L’incendio ha spinto il costruttore navale statale Fincantieri a chiudere il suo stabilimento nella città portuale di Monfalcone.

READ  L'Olanda dovrebbe passare all'Italia il titolo europeo a cronometro a squadre miste

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24