Mercoledì 2 aprile, 14:00 Conferenza stampa: Feyenoord x Mediamarkt

Mercoledì prossimo i tifosi del Feyenoord affronteranno una vecchia conoscenza. L'ex giocatore del Feyenoord ed eroe popolare Royston Drenthe appare nella campagna di lancio di MediaMarkt che circonda l'importante partnership con il Feyenoord.

Il club dello stadio prevede di annunciare l'accordo tra Feyenoord e MediaMarkt. Il contratto di sponsorizzazione è il più grande mai realizzato dal Feyenoord e prevede una somma record di circa venti milioni di euro per i prossimi tre anni. Questo importo potrebbe essere molto più alto per il Feyenoord se verranno raggiunti determinati obiettivi. Anche questa struttura di bonus all'interno del ramo sponsorizzazioni è nuova per il Feyenoord e proviene dal direttore commerciale Ruud van der Knaap.

Il club continua a crescere, utilizzando Slot come vetrina
Il passaggio di Europarcs a un contratto discografico con MediaMarkt per il Feyenoord è strettamente legato alle prestazioni in campo. Arne Slott ha sottolineato durante la conferenza stampa di venerdì pomeriggio che si tratta di un grande sviluppo per il club: “Questo è esattamente ciò che state cercando di ottenere come club e nove volte su dieci è accompagnato da risultati sportivi. Questo deve essere poggiato su basi solide.” Per compiere i prossimi passi (finanziari). Lo stesso Arne Slot è stato direttamente coinvolto negli accordi di sponsorizzazione sotto forma di segnale di uscita. Slot è fortemente impegnato in questi accordi perché il club ha capito che sono urgentemente necessari. Il Feyenoord ha imparato dal Nell'ultima stagione di Champions League, quelle entrate elevate significano spese enormi.

Il ricco “sceicco del petrolio” adorna i suoi abiti da allenamento
Per questo motivo, il Feyenoord sta cercando di assicurarsi accordi di sponsorizzazione più grandi. Non cambierà solo lo sponsor sulle divise da gara, ma cambierà anche lo sponsor sulle maglie da allenamento. Dal luglio 2022 è presente l'azienda di Rotterdam Van Donge & De Roo. Questo sarà sostituito la prossima stagione dai Q-Terminals del Qatar. Q-Terminals mantiene già forti legami con il Feyenoord e, con l'ambizione di acquisire maggiore consapevolezza del marchio in tutto il mondo, questo è un passo logico. Secondo il quotidiano Algemeen Dagblad l'accordo comprende anche diversi milioni, ma i dettagli esatti riguardo all'importo e alla durata del contratto non sono ancora stati resi noti.

READ  Gli ultimi resti delle corse (su strada) in TV: ottieni quello che puoi!

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24