Meta svela il supercomputer AI con 16.000 GPU Nvidia A100 – IT Pro – Notizie

Meta ha mostrato un nuovo supercomputer, che dovrebbe diventare il supercomputer di intelligenza artificiale più veloce del mondo entro la fine dell’anno. Il sistema ha attualmente 760 cluster con un totale di 6.080 GPU Nvidia A100, ma quest’anno si espanderà a 16.000.

La società madre di Facebook Meta richiama il supercomputer AI Research SuperCluster, acronimo RSC, e condivide i dettagli In un post sul blog. Attualmente, il sistema dispone di 700 sistemi Nvidia DGX A100 che operano come nodi. Ciascuno di questi sistemi contiene otto GPU A100. Queste schede comunicano tra loro tramite il tessuto Nvidia Quantum InfiniBand con una larghezza di banda di 200 Gbit/s. RSC include anche 175 petabyte di Pure Storage FlashArray, 46 petabyte di cache e 10 petabyte di Pure Storage FlashBlade.

Bronn: morto

Secondo l’azienda, allo stato attuale, RSC è 20 volte più veloce del suo attuale sistema di visione artificialeCompiti. Il sistema sarà ulteriormente ampliato nel corso di quest’anno. Secondo Meta, il supercomputer avrà quindi 16.000 GPU. La società madre di Facebook afferma inoltre di aver costruito un sistema di cache e archiviazione in grado di gestire 16 TB/s di dati. Nel tempo, questo sistema dovrebbe essere in grado di gestire set di dati per un totale di 1 exabyte. Il sistema dovrebbe essere pronto entro la metà del 2022.

Meta vuole utilizzare un supercomputer AI per addestrare sistemi e modelli di intelligenza artificiale che possono essere utilizzati per riconoscere immagini, lingua e testo parlato, che possono essere utilizzati per rilevare contenuti dannosi sulle sue piattaforme. Secondo la società, RSC sarà utilizzato anche in futuro per costruire un “metaverso”.

READ  Marshelicopter ha catturato la prima foto aerea che mostra il rover marziano - IT Pro - Geeks

Meta scrive che RSC è isolato da Internet e che tutte le comunicazioni passano attraverso i data center privati ​​di Meta. Secondo l’azienda, i contenuti che il supercomputer AI utilizza per addestrare i modelli da utilizzare saranno resi anonimi. Secondo Meta, la crittografia end-to-end viene utilizzata tra il sistema di archiviazione e le GPU. Secondo l’azienda, i dati sono solo nella memoria Secondo la società, le chiavi di decrittazione e decrittografia per i vecchi dati vengono regolarmente eliminate.

Bronn: morto

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24