MSI presenta tre display QD OLED, incluso un display da 49 pollici con curva 1800R – Computer – Notizie

MSI offre tre display OLED QD. L'MGP 271QRX è un monitor da 27 pollici con una risoluzione di 1440p. L'MPG 321URX è un monitor da 32 pollici con una risoluzione di 2160p. L'MGP 491CQP è un monitor ultra-wide da 49 pollici con curvatura 1800R e risoluzione di 5120 x 1440 pixel.

L'MGP 271QRX è un display QD OLED a schermo piatto da 26,5 pollici con una risoluzione di 2560 x 1440 pixel e proporzioni da 16 a 9. Il dispositivo ha Secondo l'MSI Ha un tempo di risposta di 0,03 ms e può visualizzare 1,07 miliardi di colori diversi. Non è chiaro quali spazi colore supporti il ​​monitor. Il display da 27 pollici supporta colori a 10 bit, è certificato DisplayHDR True Black 400 e ha una frequenza di aggiornamento di 360 Hz.

L'MPG 321URX è anche un display QD OLED a schermo piatto. Il pannello da 31,5 pollici ha una risoluzione di 2840 x 2160 pixel. Anche il rapporto d'aspetto è compreso tra 16 e 9 e lo schermo ha anche un tempo di risposta di 0,03 ms. Lo schermo può anche visualizzare 1,07 miliardi di colori, anche se non è chiaro quali spazi colore supporterà lo schermo. Lo schermo supporta colori a 10 bit ed è certificato True Black 400. La frequenza di aggiornamento è di 240 Hz.

MSI offre anche l'MGP 491CQP. Si tratta di un monitor ultra-wide da 49 pollici con una curvatura di 1800R. Ciò significa che la curva corrisponde ad un cerchio con raggio di 1800 mm. Le proporzioni di questo schermo sono comprese tra 32 e 9 e il dispositivo ha un tempo di risposta di 0,03 ms. Il pannello può visualizzare 1,07 miliardi di colori, ma non è chiaro quali spazi colore siano supportati. Questo monitor da 49 pollici supporta colori a 10 bit, DisplayHDR True Black 400 e una frequenza di aggiornamento di 144 Hz.

READ  Lenovo annuncia il primo laptop con moduli di memoria Lpcamm2 - Computer - Notizie

MSI ha integrato nei suoi display QD OLED una tecnologia che riduce il rischio di burn-in. Questa tecnologia si chiama MSI OLED Care 2.0. I display non dispongono di raffreddamento attivo. Il produttore ritiene che il grafene serva, tra le altre cose, per dissipare il calore. Al momento in cui scrivo, non è chiaro quando questi display OLED QD arriveranno sul mercato e quanto costeranno.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24