Non puoi giocare a baseball senza senso

baseball nuovo

Questa settimana si svolge in Italia il Campionato Europeo di Baseball. Se la squadra olandese riesce a difendere il suo titolo, deve prestare molta attenzione a se otterrà il trofeo giusto. Nel 1966, la squadra di Harlem Nicole fu truffata dagli italiani dopo aver vinto la Coppa dei Campioni.

La famiglia Harlem Nicole durante un tour della città nel 1965. Foto di Ron Crane attraverso Gli Archivi Nazionali

Nella primavera del 1973, i politici dell’Aia riuscirono a formare un governo. Momento storico, secondo il quotidiano il tempoPerché per la prima volta nella storia dello sport olandese, un ex allenatore di baseball è stato nominato ministro degli Esteri. “I blocchi parlamentari dei cinque partiti politici hanno dato il loro cenno ai candidati ministeriali per il governo Dean Yoel, che include anche Jan Schaefer del PvdA come Segretario di Stato per l’edilizia abitativa”.

È stato il governo più progressista di sempre nei Paesi Bassi, con l’ex giocatore di baseball Schaefer che si è distinto per le sue affermazioni forti. “You Can’t Live in Nonsense” è l’apice assoluto del suo lavoro, un testo che avrebbe potuto facilmente essere riportato su uno striscione lo scorso fine settimana durante una protesta per la casa ad Amsterdam.

Ct della nazionale svedese

Già nel lontano passato c’erano politici famosi con un background nello sport. Willem Drees era un giocatore di calcio, Dirk Steker un pioniere nel badminton e Joe Stockvis ha iniziato la sua carriera come allenatore di calcio. Schaefer ha parlato del suo passato sportivo in La password il 14 aprile 1977, compresi i suoi primi anni da giocatore di baseball con l’ASV Arsenal. “Non sono molto bravo con le date, ma deve essere stato intorno al 1958. Avevo circa diciotto anni. Ho anche giocato a baseball all’OVVO per un po’, ma ho trovato l’allenamento più interessante”. È stato allenatore della nazionale svedese una volta durante i Campionati Europei. “Ho assolutamente adorato tutto.” Fu anche, per un breve periodo, un impiegato di baseball per il Comunista Daily Verità.

Nel 1964, Schaefer divenne assistente allenatore ad Harlem Nichols, dove due anni dopo divenne co-ufficiale per la vittoria della Coppa dei Campioni, una pietra miliare significativa nella storia dello sport olandese. Nessun club di baseball olandese ha mai vinto questo premio. Infatti, i partecipanti sottolineano ripetutamente: lo hanno fatto quattro anni prima del Feyenoord! Informazioni non necessarie, perché le prestazioni dei giocatori di baseball ad Harlem sono di per sé abbastanza importanti da essere ben documentate. Questo paragone con il Feyenoord non è affatto necessario.

READ  Corona colpisce anche il seminterrato del tennis: al giocatore restano 2,25 euro dopo tre set pesanti | Fuorigioco

coppa d’oro

Questo momento storico nel baseball si è verificato esattamente 55 anni fa questo mese al Pim Mulier Sportpark di Harlem nella finale contro l’Europhon Milan, i campioni in carica d’Italia. 10-4 vinto per una casa che era completamente esaurita. Il miglior battitore è stato Leo Cobbs. Situazioni sul sito del baseball. Il giocatore più prezioso è stato Robert Maat. I momenti più emozionanti della partita sono stati i grandi momenti di Bob Estavilo”.

FEB si è comportato male alla cerimonia di premiazione, perché la Coppa dei Campioni era ancora nell’armadietto dei cimeli dell’Europhon Milano! Quindi un’altra tazza è stata prontamente organizzata per stare al passo con le apparenze. Ha scritto “la vera coppa era ancora in Italia” persone libere pieno di stupore. Il presidente di questo club, il principe Steno de Borghese (anche presidente della Federazione delle associazioni calcistiche) ha promesso di presentare lui stesso la Coppa dei Campioni sabato. Ma Borghese no. Non ha nemmeno inviato un avviso di incapacità.

Poi la Federazione ha impiegato cinque (!) anni per presentare la Coppa dei Campioni ad Harlem – molto tempo. Il board della FEB di Parma ha ceduto il trofeo a Baudouin Maat come capitano della squadra di Nichols. telegrafo Il 15 settembre 1971. Ad esempio, l’Haarlem Nicole è stata la prima squadra olandese a vincere la Coppa dei Campioni quattro anni prima del Feyenoord, ma l’ha ottenuta un anno dopo dalla squadra di Rotterdam.

Schaefer è rimasto ad Harlem per un altro anno dopo la Coppa dei Campioni, ma poi si è impegnato con la sua carriera politica. Il mondo del baseball non lo dimenticherà mai. Dopo la morte di Schaefer nel 1994, i necrologi abbondarono nelle organizzazioni politiche e nelle istituzioni governative, ma alla fine ci furono anche i necrologi di Haarlem Nicole, come ultimo tributo all’uomo che ha segnato un punto culminante nella storia dello sport olandese. Peccato che tutti abbiano dovuto aspettare cinque anni prima che arrivasse la Coppa dei Campioni, ma per fortuna la vita è andata avanti. Dopotutto, non puoi giocare a baseball senza senso.

READ  "Siamo stati fortunati con l'Ajax in alcuni momenti della competizione".

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24