Pagnia veloce dopo l’allenamento per il Gran Premio d’Italia di venerdì

Dopo che Maverick Vinoles ha dato il tono per la mattinata, le cose sono andate bene all’inizio della sessione pomeridiana. Miguel Oliveira non ha mai corso nel Mugello con la versione ‘buona’ della KTM RC16 a causa della mancanza di canto nel calendario dello scorso anno. Olivera ha iniziato ad allenarsi nel suo quarto round con 1.46.584 run. Con quello era più veloce del tempo che preparava la vinosa al mattino. Faceva un po’ caldo, quindi i piloti potevano guidare con mescole più dure.

Dopo il tempo veloce di Olivera, i piloti si sono concentrati sul lavoro su un sistema per le corse, dopodiché gli ultimi dieci minuti sono stati dedicati all’impostazione dei tempi veloci. Fabio Guardaro ha dovuto interrompere il giro veloce perché era nel traffico lento. Alex Rins non ha avuto problemi con questo, è stato primo nel tempo di Olivera e ha guidato in 1.46.218. Brad Binder ha continuato a due decimi, un miglioramento significativo rispetto al suo primo giro. Quartaro ha avuto un giro più o meno libero ed è risalito fino al secondo posto.

Francesco Pagnia è stata l’ultima persona a colpire così velocemente. Lo ha fatto con successo. 1.46.147 è stato sufficiente per il primo posto. Era troppo veloce perché Rinse rimanesse a un decimo dagli italiani. Franco Morpitelli è un po’ lento sulla Yamaha 2019, ma si è comportato meglio anche in curva. Il Brasile è terzo sull’italiano Guardaro.

Altre notizie sulla MotoGP:

La KTM ha un buon motore per il Mugello, prova che gli austriaci erano nella top ten con due piloti dopo l’allenamento del venerdì. Brad Binder è stato veloce e il tempo precedente di Olivera è stato il sesto. Takaki Nakagami è stato ancora una volta la migliore Honda, finendo settimo su Alex Esberg. Nonostante il ritmo veloce, Jack Miller era molto indietro. 1.46.688 è stato buono per la nona volta.

READ  Stan von Trich è secondo nella Promise Race Copa della Base in Italia

Johan Sarko ha concluso decimo, ma ha perso un posto temporaneo in Q2. Joan Mir non è ancora nella top ten, è all’undicesimo posto. Mark Marquez è avanzato alle finali, dove era nel dodicesimo otto-dieci da Pacna. Quindi era un po’ più veloce del pilota Espercaro e Bramac Michael Birro come giocatore di squadra. Nel 2019 Danio Petrucci, vincitore della gara del Mugello, è arrivato 15°.

Maverick Vinales ha concluso 17°, ma il tempo della sessione mattutina è stato sufficiente per un posto in Q2. Il secondo allenamento di Valentino Rossi non è andato come previsto. L’italiano è uscito di pista due volte in frenata alla prima curva. Inoltre, non è riuscito a fare progressi nella top ten. Rosie è stata molto lenta per 1,3 secondi rispetto a Quartaro.

Il risultato delle seconde prove libere è il Gran Premio d’Italia MotoGP

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24