Perché i crimini sessuali come quelli di Ali B sono così complicati, secondo questo ex detective

Il procedimento penale contro il rapper e personaggio dei media Ali B è il primo caso di The Voice ad andare in tribunale. Non tutti i crimini sessuali finiscono in tribunale. Spesso vengono licenziati per mancanza di prove. “Non dice che non sia successo nulla.”

L'ex viceinvestigatrice Erin Kirsten ritiene che le donne che raccontano le loro storie contro Ali B abbiano un coraggio incredibile. “Ci vuole molto coraggio”, dice.

“una strada difficile”

Il dossier di Ali B è noto solo ai media. Non può e non vuole giudicare che tipo di causa verrà intentata contro il musicista 42enne. È caduto dal piedistallo nel 2022 a causa della tanto discussa trasmissione di BOOS sugli abusi sul posto di lavoro su The Voice of Holland.

“Percorrere la strada del diritto penale è molto difficile”, afferma Kirsten. “A volte è meglio dire: 'Ci concentriamo su un buon trattamento.'” Kirsten si allena, Consigliare Guida le persone e le aziende in situazioni di crisi. In precedenza ha lavorato nella polizia per più di 25 anni, anche come vice detective. Lei sa per esperienza quanto siano delicate le questioni sessuali.

Guarda anche

Una combinazione difficile

Dice che parlare di etica è molto scomodo per tutti. “Allora si tratta anche di qualcosa che ti ha ferito molto”, dice l'ex detective. “Le vittime, qualunque cosa accada, si sentono sempre in colpa in qualche modo.”

Fare coming out significa anche renderlo pubblico. “Ciò ha conseguenze per l'ambiente e per te stesso.” Secondo Kirsten, diritto penale ed etica sono un mix difficile. “Questo sta nelle prove che devi presentare, ed è esattamente ciò che è così complesso nei casi di crimini sessuali.”

informazione

READ  La ragazza alla fontana - The DocUpdate

Due casi di stupro e due aggressioni sessuali

I casi di Ali B non si sono verificati durante il programma Voice of the Netherlands, ma hanno coinvolto ex candidati. Il rapper è stato accusato di stupro da una giovane donna durante la trasmissione del programma BOOS e ha presentato una denuncia contro di lui nel programma.

Successivamente sono state presentate altre due denunce e la cantante Elin Ten Dam ha denunciato alla polizia l'accusa di stupro avvenuto presumibilmente durante il programma “Ali B and the Music Caravan”. Gli stupri e le aggressioni sono avvenuti nel 2014 e nel 2018.

“Metti via qualcosa di grosso.”

Soprattutto ora che lavora anche come badante, Kirsten capisce sempre più perché le vittime poi vanno alla polizia. “Ora so che puoi davvero nascondere un evento così brutto nella tua mente, e questo è qualcosa che è difficile da comprendere per l’ambiente. Perché come puoi nascondere qualcosa di così grande?”

Ma è possibile, dice. “Questa è una strategia di sopravvivenza per nascondere la tua brutta situazione.” Kirsten nota che è ancora molto difficile da capire per coloro che circondano le vittime. “Fortunatamente ultimamente è stata prestata maggiore attenzione a questo aspetto”. Cita la scrittrice Grete op de Beek, che nel 2017 ha affermato di aver subito abusi da parte di suo padre. “È stata quasi schiacciata dai media a causa di quanto fosse ingannevole la sua storia.”

Caduta senza fondo

Kirsten dice che questo non aiuta le altre persone che vogliono farsi avanti con una storia anni dopo. “La vittima è sempre alla ricerca di riconoscimento”, dice. “Non ottenere riconoscimento ti fa sentire con i piedi per terra. Ti senti come se continuassi a cadere. Mentre quel riconoscimento ti fa sentire supportato.”

READ  La moglie di Roy dal mio cadavere: ``La sostanza chimica ha distrutto molto.''

Queste sono tutte questioni complesse nei casi di crimini sessuali. “Quindi spesso devi fare affidamento sulla dichiarazione della vittima. Ma non puoi mai condannare qualcuno basandoti solo sulla dichiarazione della vittima. Devi trovare prove a sostegno.”

Guarda anche

Prove a sostegno

Si tratta, ad esempio, di prove forensi, come tracce di sperma. “Questa è spesso una cosa molto difficile da fare con l'etica, soprattutto se è successo molto tempo fa”, dice. “E poi basta fare affidamento su dichiarazioni fatte molto tempo fa e la parte avversaria dirà sempre: 'Signore, signora, perché è venuta fuori questa cosa solo anni dopo?' Queste sono questioni molto complesse non arrivano nemmeno ai tribunali.”

“Quindi si verifica una situazione, ad esempio, in cui non vi è alcun procedimento giudiziario”, afferma Kirsten. “Non perché potrebbe non essere successo, ma a causa della mancanza di prove.” Dice che anche se il sospettato confessa, sono necessarie ulteriori prove. Il supporto è sempre necessario.

Impilare le cose

Secondo Kirsten questo supporto può essere trovato, ad esempio, in frammenti di memorie o in descrizioni fattuali di situazioni. Lei riassume il tutto dicendo: “L’insegnante che ha visto qualcosa, e la madre che vuole descrivere un certo comportamento al bambino”. “E devi davvero capire come presentare le prove per convincere il giudice che ciò è accaduto.”

Tre donne diverse si sono fatte avanti nel caso di Ali B. Puoi quindi chiudere la custodia di Ali B impilandola? Questo non è possibile, dice l'ex investigatore. “Dovrai dimostrarlo caso per caso”, dice. Il giudice concederà due giorni al caso di Ali B e la decisione sarà presa alla fine di giugno.

READ  La prima edizione di successo del Blind Walls Festival | Giorno Predato

Chiede? Chiediglielo!

Hai qualche domanda o vorresti delle risposte? Mandaci un messaggio qui nella chat. Ogni giovedì nella newsletter Get Involved ti diciamo cosa stiamo facendo con tutte le risposte. Lo vuoi nella tua email? Allora registrati qui.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24