Perla italiana

Nonostante i problemi che si stanno verificando in Italia, ci sono ancora un certo numero di società quotate italiane interessanti. Ad esempio, Prysmian, il più grande produttore mondiale di cavi e fili utilizzati per facilitare l'energia e le comunicazioni, viene dall'Italia. L'azienda non è molto conosciuta nei Paesi Bassi. Nel 2010 Prysmian ha acquisito la società olandese Draka NV, superando la concorrente francese Nexans SA e diventando leader del mercato.

Prysmian è specializzata nella produzione e distribuzione di cavi, sistemi di controllo e tutti i tipi di accessori per i fornitori di energia e l'industria delle comunicazioni.

L'azienda fa originariamente parte del gruppo italiano Pirelli. Nel 1879 venne fondata la controllata Perilli Cavi e Sistemi per fornire cavi per la casa e l'ufficio nel mercato italiano, ma nel corso degli anni l'azienda si trasformò in un'azienda indipendente. Il ramo d'azienda è stato venduto a Goldman Sachs nel 2005 e ha continuato ad operare sotto il nome di Prysmian Cables & Systems.

Nel 2007 Pysmian è stata quotata alla Borsa Italiana (Borsa di Milano), segnando l'inizio dell'ascesa della società con una serie di acquisizioni di aziende high-tech in importanti mercati in crescita. Attraverso acquisizioni di aziende in tutto il mondo, Prysmian è diventato il più grande produttore di cavi al mondo. Prysmian è una delle più grandi società quotate in Italia.

Con sede a Milano, opera in più di 50 paesi. Prysmian impiega 22.000 persone in 98 siti produttivi e 21 centri di ricerca e sviluppo. Insieme, questi dipendenti hanno contribuito a un fatturato di circa 7 miliardi di euro nel 2010.

Dati prismaticiDati prismatici
Dati prismatici

fonte: PrysmianPresentation_GSConference

Prysmian può essere diviso in due parti: cavi, sistemi di energia e comunicazioni. Il settore energetico a sua volta può essere suddiviso in utilities, industriale, trading e installazione, che rappresentano l'82% del fatturato totale nel 2010. Le utilities contribuiscono per il 26% del fatturato totale. Il dipartimento si occupa della posa di cavi per prodotti e clienti energetici. Prysmian fornisce cavi ad alta e altissima tensione alle centrali elettriche di tutto il mondo per trasportare l'energia generata ai principali siti di distribuzione. Cavi a media tensione per la trasmissione di energia dai siti di distribuzione alle fabbriche, uffici e case e cavi a bassa tensione per la trasmissione di energia all'illuminazione e alle linee elettriche, ad esempio.

READ  Il capo di Stellantis denuncia i rischi della trasformazione di EV التحول in Europa

Il settore energetico comprende, oltre alla divisione utilities, anche una divisione industriale, che rappresenta il 23% del fatturato totale. Ciò include la specializzazione in settori specifici come i trasporti, il petrolio e il gas, l’estrazione mineraria e l’energia verde. Ad esempio, a una delle navi da crociera più grandi del mondo vengono forniti cavi che sono salvaspazio, resistenti alla corrosione e al fuoco.

Ma si può anche prendere in considerazione la fornitura di una gamma completa dei cosiddetti prodotti SURF (Subsae Umbilical, Riser e Flowline), che consentono l’estrazione del petrolio in aree difficili da raggiungere all’interno dell’industria petrolchimica per attività offshore. I cavi e i sistemi elettrici costituiscono la base di molti grandi progetti nel settore del petrolio e del gas.

Ma l’azienda è anche leader di mercato nel settore dell’energia verde. Prysmian è responsabile, tra le altre cose, della posa dei cavi per i parchi eolici ed è anche strettamente coinvolta in molti progetti qui.

La divisione Trading and Installation (Home and Office) si concentra sul cablaggio domestico e aziendale, utilizzato principalmente dalle società di installazione.

Come accennato in precedenza, oltre al settore energetico, Prysmian è attiva anche nel settore delle telecomunicazioni. Prysmian è uno dei maggiori produttori di cavi in ​​fibra ottica e cavi per comunicazioni. Ciò include il supporto di una gamma completa di hardware e software per i progetti FTTH (Fiber to the Home) più avanzati e il cablaggio in fibra ottica fino alla tua casa. Ecco perché Prysmian è la società preferita tra le grandi società di telecomunicazioni come Verizon. Ma si può anche prendere in considerazione la sostituzione dei tradizionali cavi in ​​rame per la TV satellitare con cavi in ​​fibra ottica.

READ  Il presidente della DNB Klaas Knott: “I bassi tassi di interesse sui risparmi non sono anormali”

Prysmian, ad esempio, ha prodotto più di 10 milioni di chilometri di fibra ottica, diventando così leader di mercato nel settore in rapida crescita delle telecomunicazioni.

Risultati aziendali di PrysmianRisultati aziendali di PrysmianRisultati aziendali di Prysmian
Risultati aziendali di Prysmian

Nel 2011 è stata completata l'integrazione dell'acquisizione di Draka, che ora comporterà risparmi sui costi di produzione e sulle spese generali.

Piano di sinergia prismaticaPiano di sinergia prismaticaPiano di sinergia prismatica
Piano di sinergia prismatica

fonte: PrysmianPresentation_GSConference

L'attuale prezzo delle azioni di Prysmian è di € 11,40, il che significa che il rapporto prezzo/utili previsto per il 2012 è pari a 10,2. (Per ulteriori informazioni sull'interpretazione di questi dati, vedere: https://www.dekritischebelegger.nl/shares/beter-een-aandeel-in-de-hand/)

Per ulteriori informazioni sugli sviluppi attuali e consulenza sugli investimenti mirati ai fondi value, vi rimando al sito web www.valuestarsnewsletter.com Oppure contattaci per un report gratuito.

Dott. Maurice Essers (LinkedIn) Dohmen & Otten Asset Management e Lunar Asset Management

Cliente Dohmen & Otten Asset Management E Gestione delle risorse lunari Avrà una posizione in questo fondo. L'autore stesso non ha alcuna posizione in questo fondo. Gli editori non hanno alcuna posizione sugli effetti sopra menzionati. La nostra esclusione di responsabilità si applica a questo articolo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24