Raddoppiato in un anno il numero di migranti in barca che arrivano in Italia – il mondo

Il ministero dell’Interno italiano ha affermato che il numero di migranti in arrivo in Italia è raddoppiato negli ultimi 12 mesi. Tra il 1 agosto 2020 e il 31 luglio 2021, un totale di 49.280 persone sono sbarcate al largo delle coste italiane.

Secondo i dati del ministero, il governo italiano ha registrato un aumento del 128 per cento su base annua del numero di migranti che arrivano via mare nel paese. Un totale di 147 trafficanti sono stati arrestati, il 25% in più.

Solo 4.239 persone sono state soccorse nel Mediterraneo dalle scialuppe di salvataggio delle Ong e portate in Italia. La stragrande maggioranza dei nuovi arrivati ​​- 40.727 persone – erano persone arrivate in Italia in modo autonomo in quelli che le autorità chiamano arrivi “indipendenti”.

Secondo le statistiche, la maggior parte dei migranti ha lasciato la Libia (22343) o la Tunisia (17.677). Secondo le informazioni fornite dagli stessi migranti al loro arrivo, i tunisini erano i più rappresentati (14.153 in totale), seguiti dai bengalesi (6027) e poi dai cittadini della Costa d’Avorio (3312).

Rispetto al 2014-2017, arrivano ancora molti meno migranti in barca. Ad esempio, dal 1 agosto 2016 al 31 luglio 2017, c’erano ancora 182.877 persone.

Secondo i dati del ministero, il governo italiano ha registrato un aumento del 128 per cento su base annua del numero di migranti che arrivano via mare nel paese. In totale sono stati arrestati 147 trafficanti, un aumento del 25%, solo 4.239 persone sono state catturate nel Mediterraneo dalle scialuppe di salvataggio delle ONG e portate in Italia. La stragrande maggioranza dei nuovi arrivati ​​- 40.727 persone – erano persone arrivate in Italia in modo autonomo in quelli che le autorità chiamano arrivi “indipendenti”. Secondo le statistiche, la maggior parte dei migranti ha lasciato la Libia (22343) o la Tunisia (17.677). Secondo le informazioni fornite dagli stessi migranti al loro arrivo, i tunisini erano i più rappresentati (14.153 in totale), seguiti dai bengalesi (6027) e poi dai cittadini della Costa d’Avorio (3312). Rispetto al 2014-2017, arrivano ancora molti meno migranti in barca. Ad esempio, dal 1 agosto 2016 al 31 luglio 2017, c’erano ancora 182.877 persone.

READ  Sport Court: il primo caso di corona nel villaggio degli atleti paralimpici | gli sport

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24