TGcomnews24

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Rivolte del Minnesota per la brutalità della polizia che potrebbe aver ucciso un uomo di colore | proprio adesso

I disordini sono scoppiati domenica nello stato americano del Minnesota, poiché un uomo di colore potrebbe essere stato ucciso nella violenza della polizia. È successo nel Brooklyn Center, un sobborgo di Minneapolis a circa 10 miglia da dove l’anno scorso l’americano George Floyd è stato ucciso dall’agente Derek Chauvin.

per me CNN Don Wright, 20 anni, è stato arrestato domenica con la sua auto per un’infrazione stradale. Successivamente, gli agenti hanno deciso di emettere un mandato di arresto per lui.

Quando la polizia ha cercato di arrestarlo, Wright è risalito in macchina e ha cercato di scappare. Un ufficiale gli ha sparato. L’uomo è riuscito a guidare ancora un po ‘, finché non si è scontrato con un’altra macchina e si è fermato. Quando sono arrivati ​​i servizi di emergenza, è stato trovato morto.

Non era chiaro se fosse morto per un proiettile della polizia, per l’incidente o per una miscela. Gli agenti indossavano macchine fotografiche, ma queste foto devono ancora essere indagate.

Una protesta contro la brutalità della polizia

Poi un gruppo di circa 100 persone ha affrontato la polizia. Folle arrabbiate hanno distrutto diverse auto della polizia. Secondo un testimone oculare, le auto della polizia sono state colpite da pietre.

Foto di persone che saltano sul tetto e sul cofano di un’auto sui social media.

La polizia ha sparato proiettili di gomma. E ha ferito almeno due persone, una delle quali sanguinante. Diverse centinaia di persone sono andate anche alla stazione di polizia di Brooklyn. La polizia ha usato gas lacrimogeni per disperdere i manifestanti.

Tensioni in Minnesota da tempo

Le tensioni in Minnesota sono aumentate bruscamente nelle ultime settimane per la causa contro Chauvin. Floyd è stato arrestato a Minneapolis il 25 maggio dello scorso anno con l’accusa di aver pagato un pacchetto di sigarette con una banconota da 20 dollari contraffatta.

READ  Il grande fraudolento Bernie Madoff, 82 anni, è morto in prigione Problemi finanziari

Durante l’arresto, Chauvin ha premuto per minuti il ​​ginocchio sul collo della vittima. Floyd poi morì e morì.

La sua morte ha suscitato indignazione in tutto il mondo. Proteste contro il razzismo e la violenza estrema si sono svolte all’interno e all’esterno degli Stati Uniti.

Correzione: una versione precedente di questo post affermava che Wright era morto a seguito di un’azione della polizia. Tuttavia, questo non è del tutto chiaro: i media americani si contraddicono a vicenda. Una volta che ci sarà una risposta definitiva, ovviamente la riferiremo.