Rumor: il prossimo Mac mini ha quattro porte USB-C e la parte superiore è “plexiglass” – Computer – Novità

E quanto puoi tirare per ogni USB-C? Potrebbe avere qualcosa a che fare con questo?

Gli attuali piccoli Mac non supportano l’uscita o l’ingresso USB-PD. Quindi sono, in effetti, al minimo in termini di specifiche.

A proposito, queste sono porte USB4 e non devono fornire affatto 15 watt per ciascuna porta, e il minimo è di 7,5 watt:

La sorgente USB4 deve fornire almeno 7,5 watt (5 V, 1,5 A) per porta (sezione 5.3 della specifica USB Type-C 2.0)

Quindi questa è la metà di come la chiami. Una porta Ethernet (e anche altre periferiche) possono ottenere il succo direttamente dall’alimentatore se trasferiscono tutto alla fonte di alimentazione come hanno fatto con l’iMac. Quindi utilizza anche questa porta USB utile per altre cose che non devono necessariamente essere collegate direttamente al dispositivo (come HDMI, Ethernet e un gruppo di dispositivi USB 2.

Infine, puoi farlo facilmente con USB PD 100W.

Non dimenticare che stiamo parlando di un dispositivo di configurazione diversa (con un alimentatore da 150 watt) che ha una CPU con un TDP di 65 watt. Questo è solo il chip stesso e non stiamo nemmeno parlando di raffreddamento, periferiche, inefficienza di alimentazione, ecc. L’intero sistema con l’M1 ora utilizza non più di 30W. Quindi incluso il raffreddamento SSD e non so cos’altro.

Pertanto, il consumo di energia non diminuisce necessariamente del 54%, ma molto di più. 100 W PD sono davvero sufficienti.

Modifica: solo per confronto. Il nuovo iMac viene fornito con un adattatore da 143 watt e si dice che abbia un headroom di 44 watt, e che include 40 watt di consumo dello schermo: https://www.lifewire.com/…pter-has-a-secret-5180108

READ  Halo Infinite non avrà più una campagna cooperativa e un editor di livelli di Forge al momento del lancio - Giochi - Notizie

Lì sono anche chiamati “pass-by”:

“L’unico altro fattore è la ricarica pass-through se colleghi un dispositivo o un telefono.” La ricarica pass-through è limitata a 15 watt sui Mac M1 esistenti. In totale, puoi stimare che questi fattori non superino i 20 watt.

Per la stessa diapositiva:

C’è un aumento delle prestazioni maggiore di quanto sembri a prima vista. “La CPU M1 a otto core è durata circa 13 watt nei nostri test”, ha detto Yurev. “La GPU a otto core ha raggiunto il picco di 5,6 watt.” Noterai che questi numeri sono ben al di sotto del consumo energetico massimo del Mac mini M1 .

Il suo consumo energetico massimo include molta più CPU e GPU. Gli altoparlanti, il wireless, la RAM e lo spazio di archiviazione del Mac mini assorbono energia. Anche il chip M1 contiene più co-processori, come il Neural Engine.

Questo è il motivo per cui i numeri stimati di Yuryev per l’assorbimento di potenza di CPU e GPU, che si sommano fino a 19 W, sono ben al di sotto del consumo energetico massimo del Mac mini M1.

Questo ci dice che i futuri chip M1 con più core richiedono meno energia di quanto suggerisce la matematica dei tovaglioli. Il teorico chip M1X con il doppio dei core CPU e GPU del modello attuale non raddoppierà il consumo energetico dei Mac che utilizzi.

Questo è davvero molto poco.

[Reactie gewijzigd door supersnathan94 op 25 mei 2021 17:44]

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24