Sensei si unisce all’Argentina grazie all’Italia | Adesso

Marcos Seneca è stato nominato nella rosa dell’Argentina per la partita di venerdì contro l’Italia a Wembley. Le elezioni arrivano il giorno dopo che il Feyenoord Defender ha annunciato di aver rifiutato un’offerta dall’Italia.

Il 25enne Sensei fa parte della selezione di 25 uomini dell’allenatore della nazionale Lionel Scaloni, che affronterà l’Italia il 1 giugno. La battaglia di Wembley è una tradizionale guerra di Copa-Euro tra Europa e Sud America. Sono stati invitati anche i giocatori dell’Ajax Lisandro Martínez e Nicolás Tagliafico.

Seneca ha detto giovedì che l’allenatore della nazionale Roberto Mancini si era recentemente avvicinato a lui per selezionare l’Italia. Il difensore è argentino e ha già giocato nelle giovanili argentine, ma ha passaporto italiano.

Seneca è ancora in attesa del debutto in nazionale argentina ed è già stato convocato più volte per ‘La Albiceleste’. Tuttavia, ha ringraziato il tecnico della nazionale italiana.

“Ci ho pensato attentamente e ne ho discusso con la mia famiglia. Ma da bambino sognavo di giocare per la nazionale argentina, quindi non ho esitato davvero a lungo”, ha detto Sensei al quotidiano argentino. Cannuccia

Seneca si sta attualmente preparando per le finali della Conference League mercoledì prossimo nella capitale albanese, Tirana, con il Feyenoord a Lagos, in Portogallo. L’AS Roma è stata l’avversario nella battaglia finale.

READ  L'Italia prende 100 'Ndrangheta: nel mirino la famigerata famiglia Mole | All'estero

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24