TGcomnews24

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Sessione positiva a Wall Street, a due giorni dalla sconfitta

Il locatore di centri commerciali, parchi commerciali e uffici ha resistito bene alla crisi Corona in corso nel primo trimestre. Fino al 26 marzo, quando sono entrate in vigore le misure restrittive, sono subentrati i centri commerciali Wereldhave Belgium

15,7 per cento in meno di visitatori sulla Terra. Tuttavia, questo è meglio del settore dei centri commerciali belgi nel suo complesso, che ha visto un calo del 17,1%. Il tasso di occupazione per il portafoglio di Wereldhave Belgium è leggermente diminuito, dal 91,9% alla fine del 2020 al 91,4% alla fine di marzo.

I ricavi da locazione sono rimasti stabili nel primo trimestre a 12,5 milioni di euro. L’utile netto è passato da 9,4 milioni di euro a 10 milioni di euro, principalmente per minori costi e una positiva rivalutazione degli strumenti finanziari di copertura. Il risultato netto delle attività core è di 1,20 euro per azione, uguale all’anno precedente (1,21 euro).

Wereldhave Belgium conferma le sue aspettative di un utile di 4,50 euro per azione per l’intero anno fiscale, ma – vista la situazione incerta – senza alcun impegno a realizzarlo.

Wereldhave Belgium ha annunciato in un comunicato stampa separato che in termini di dividendi per il 2020, gli azionisti possono scegliere di pagare in contanti, in azioni o entrambi. Il dividendo è di 4 € lordi per azione o 2,80 € netti.