“Solo per questo sono andato in Russia, e non per altro”

Venerdì 4 giugno 2021 alle 18:42
Jeroen van Poppel• Ultimo aggiornamento: 18:48

Quincy Promes non è andato allo Spartak Mosca a causa del procedimento penale in corso contro di lui, ha detto l’attaccante 29enne giornale generale. Promis voleva lasciare l’Ajax per assicurarsi un posto nel Campionato Europeo Orange e anche lui ci è riuscito. “Se fossi rimasto in panchina all’Ajax, la possibilità non sarebbe stata così grande che sarei stato lì in questo campionato europeo”, ha detto l’esterno.

“Solo per questo sono andato in Russia. Nient’altro”, ha detto Promes, a cui è stato chiesto dal giornale in merito al sospetto incidente di accoltellamento. “Naturalmente non posso dire nulla in merito e forse no, ma a dire il vero non c’è proprio niente da dire. Al momento la situazione è tranquilla e lo è da tempo. Il caso è con il mio avvocato. . Non è qualcosa che suona in anticipo. Ho notato che è con i media. Lo trovo fastidioso a volte. “

Promes non era la scelta degli Orange a marzo durante le prime tre qualificazioni ai Mondiali sotto Frank de Boer, ma l’ex giocatore dell’Ajax non era preoccupato per il suo posto nel Campionato Europeo. “Fin dal primo giorno, sono stato menzionato in casi discutibili”, afferma Promes. “Ma ehi, mi sono abituato. Non mi sono mai sentito in pericolo per l’Europeo, c’ero sempre. Solo nel precedente internazionale mi è mancato l’Orange. Per la prima volta da anni. Poi non si può pensa all’Europeo, penso ? Quando la gente dice che sono sospettoso di lei, si basa su altre cose. Non certo per le mie qualità di giocatore. E ogni volta che viene menzionato il mio nome, non si riferisce al mio gioco”.

READ  Short Sports: Asgreen più a lungo in Deceuninck - Quick Step | sport

In Russia, Promes gioca in una posizione diversa da quella utilizzata da De Boer. “Gioco dietro gli attaccanti in un ruolo libero”, ha detto l’attaccante. “Stiamo già giocando 5-3-2 ad Orange. L’allenatore della nazionale ha indicato che posso lavorare in molte posizioni, soprattutto in questo sistema. Ho anche molto tempo a Siviglia”. il reparto giocare. Pablo Machin era un allenatore lì. Disse: ‘Naturalmente non ti scoraggio per aver ucciso tuo marito. Devi attaccare e tornare indietro in tempo”. Questo è occupato. Ho anche giocato nell’Orange sotto Ronald Koeman. Non mi interessa dove dovrò giocare dopo, voglio davvero arrivare a questo Europeo”.

Football Zone ti tiene aggiornato su tutto su Euro 2020 ا

Curiosi di conoscere la posizione attuale, il programma delle gare e altre notizie sul Campionato Europeo? clicca qui!


Relazionato

Altre notizie sportive


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24