Sport Court: Stam e Shaun sono gli ultimi olandesi eliminati ai Mondiali di Beach Volley | gli sport

Tieniti aggiornato su tutte le novità sportive. Abbiamo preparato pagine speciali sul nostro sito per le notizie su calcio, tennis, sci, sport motoristici, ciclismo e freccette, che sono tra i più importanti in questi sport.

Stam e Shawn eliminati dai Mondiali di Beach Volley

23:30 Le giocatrici olandesi di beach volley Katja Stam e Raisa Schön sono state eliminate dai Mondiali di Roma. Stam-on-Sun, leader della classifica mondiale, ha perso agli ottavi di finale contro Talico Clancy e Maria Artacio del Solar. Nella capitale italiana il punteggio è stato di 2-0 per il duo australiano.

Le olandesi hanno aperto le marcature nel primo set, ma presto hanno visto passare le avversarie. Alla fine Clancy e Maria hanno vinto il set con numeri chiari: 21-15.

Nel secondo set, Stam e Shawn sono partiti bene e il punteggio è scivolato avanti e indietro. A metà gruppo, il duo arancione ha costruito un buon vantaggio. Verso la fine del gruppo le cose si sono fatte di nuovo tese. Stam e Shawn erano sul punto sul 20-18, ma hanno visto l’Australia risalire di nuovo. Clancy e Maria sono avanzati e hanno vinto 23-21.

Stam e Shawn hanno vinto tutte le partite della fase a gironi senza perdere un girone e hanno anche iniziato la fase a eliminazione diretta vincendo in due gironi.

Dopo la loro eliminazione, i giocatori di beach volley sono rimasti particolarmente delusi di non aver terminato le loro possibilità. “Hanno avuto una buona pressione di servizio nel primo set, quindi non siamo usciti bene nel primo set”, ha detto Sean di Ziggo Sport. “Era un blocco enorme davanti a noi, che ci ha anche messo sotto pressione, il che ci ha reso difficile segnare”.

Pilota Philipsen per due anni con il team Van der Poel

21:04 Jasper Philipsen ha prolungato di due anni il suo contratto con la squadra di ciclismo Alpecin-Fenix. Così, il velocista belga è legato alla squadra di capitan Matteo van der Poel fino alla fine del 2024.

Philipsen guida la squadra belga dal 2021. L’anno scorso ha segnato nove vittorie, tra cui Scheldeprijs e due tappe alla Vuelta. Quest’anno, il 24enne belga ha già avuto successo quattro volte. Giovedì scorso ha vinto la seconda tappa del Giro del Belgio.

“Sono molto felice che abbiamo raggiunto rapidamente un accordo su un’estensione del contratto di due anni. Mi sento bene qui e non vedo l’ora di continuare a crescere all’interno della squadra nelle prossime stagioni”, ha detto Philipsen.

Competizione calcistica belga dal 2023 con la partecipazione di sedici squadre

18:26: L’assemblea generale della Pro League belga ha approvato l’introduzione di un nuovo formato per la competizione venerdì pomeriggio. A partire dalla stagione 2023/24, sedici squadre giocheranno sia nella Jupiler Pro League che nella Seconda Divisione. Ora ce ne sono diciotto nella categoria più alta e otto nella sezione sottostante.

Nella massima divisione del Belgio, la competizione regolare viene completata con trenta giorni di partite prima dell’inizio degli spareggi. Le sei squadre con il punteggio più alto del torneo giocano quindi in un girone in cui il numero di punti della stagione regolare viene dimezzato. Così è anche negli spareggi dell’ultimo biglietto europeo. Questo gruppo è composto da numeri da 7 a 12. Il vincitore di questo numero gareggerà con 4 del gruppo del torneo. Il vincitore di questo duello riceverà l’ultimo biglietto europeo.

READ  Il circo di Mourinho corre a tutto gas a Roma: 'Lui vede tutta la partita' | proprio adesso

Le ultime quattro squadre sono in lizza per la sopravvivenza. Le squadre che si sono classificate ultime e penultime negli spareggi sono state retrocesse in seconda divisione. La squadra che arriva penultima giocherà in finale contro la vincitrice delle qualificazioni in seconda divisione per un posto nella Jupiler Pro League. I punti della stagione regolare non vengono dimezzati nei playoff per mantenerli.

Turner Schmidt salterà gli Europei di Monaco

17:33: Il ginnasta Casimir Schmidt dovrebbe saltare i Campionati Europei di ginnastica a Monaco di Baviera ad agosto. Schmidt ha riferito su Instagram venerdì di aver subito un intervento chirurgico alla caviglia sinistra.

“Purtroppo ho una brutta notizia. La scorsa settimana ho avuto un’altra risonanza magnetica e purtroppo si è scoperto che c’è un problema che può essere risolto solo con un intervento chirurgico”, ha scritto Schmidt. “Dopo aver riflettuto per alcuni giorni su questa notizia, ho pensato che sarebbe stato meglio per la mia carriera sottoporsi all’operazione il prima possibile. Ciò significa che non posso qualificarmi e prepararmi per gli Europei”.

Il 26enne è alle prese con problemi alla caviglia sinistra sin dalle finali dei Mondiali di ottobre dello scorso anno. Alla Coppa del Mondo in Giappone, si è infortunato alla caviglia e alla spalla durante l’allenamento e ha dovuto saltare il torneo del titolo.

“Ovviamente ora è una grande battuta d’arresto”, ha detto Schmidt dell’operazione. “Ma so che ora il problema è risolto e tornerò migliore e più forte”.

Anche la ginnasta americana Nassar ha perso un’altra carriera

17:13: La Corte Suprema del Michigan venerdì ha respinto l’appello dell’ex medico di ginnastica Larry Nassar. Un ex medico della squadra dell’American Gymnastics Association è stato condannato a 175 anni di carcere all’inizio del 2018 per aver aggredito sessualmente centinaia di giovani ginnaste.

Gli avvocati di Nassar sostengono che sia stato trattato ingiustamente nel 2018 e che meriti una nuova udienza a causa dei commenti di ritorsione di un giudice. Fu soprannominato la “bestia” che “appassisce” in prigione, come la strega cattiva ne Il mago di Oz. “Ho appena firmato la tua condanna a morte”, ha detto il giudice Rosemary Aquilina durante la lettura del verdetto nel 2018.

Un giudice della Corte Suprema del Michigan ha stabilito venerdì che Aquilina, nonostante i suoi commenti provocatori, ha rispettato una clausola che l’accusa e la difesa hanno concordato. “Ci rifiutiamo di spendere ulteriori risorse giudiziarie e sottoporre le vittime in questo caso a ulteriori traumi”, ha affermato la corte in un documento di due pagine.

Allenatore nazionale con Kimmann, Laura e Merel Smulders ai Campionati Mondiali di BMX

17:11: L’allenatore della nazionale Martin Jaspers ha scelto Nick Keeman, Laura e Meryl Smulders, tra gli altri, per i Campionati Mondiali di BMX. Si terrà a Nantes, in Francia, dal 29 al 31 luglio. Jaspers ha selezionato una selezione di atleti che dovrebbero essere tutti in grado di rivendicare un posto in finale.

READ  Borse europee chiuse in ribasso | IEX.nl

Per il campione in carica e campione olimpico Nick Keeman, la Coppa del Mondo in Francia è il suo primo grande traguardo dell’anno. Ha saltato la sua prima Coppa del Mondo per poter ricominciare in Coppa del Mondo. “Con Niek abbiamo una risorsa importante nelle nostre fila”, afferma Jaspers, che ha anche scelto Dave van der Burgh, Mitchell Schutmann e Jay Schippers. “Stiamo costruendo con il resto del gruppo maschile. Dal gruppo olimpico con cui abbiamo lavorato a Tokyo, sono partiti solo Nick e Dave. Ma gli altri ragazzi selezionati stanno sicuramente mostrando progressi e possono anche arrivare alla finale punto, dico sempre che chi è in finale potrebbe, in linea di principio, finire anche sul podio”.

Jaspers ha diversi candidati per le donne. “Siamo stati i numeri uno al mondo per un po’ con Laura e Meryl Smulders e anche Judy Paw. Manon Veenstra è stato aggiunto a questo”, chiama l’allenatore nazionale per i quattro giocatori BMX selezionati. “Merrill è tornato dopo un infortunio, ma ha recentemente raggiunto la finale della Coppa del Mondo a Papendale. Abbiamo tre piloti tra i primi cinque della classifica di Coppa del Mondo, il che la dice lunga sulle opportunità che abbiamo in questa categoria”.

KNVB viene fornito con un programma di gare definitivo dopo alcune modifiche

16:24: La National Football League (KNVB) ha annunciato il programma finale della Professional Football League per la stagione 2022-2023. Dopo che il concept è stato pubblicato mercoledì scorso, sono state apportate numerose modifiche su richiesta di alcuni club e comuni. Ciò riguarda principalmente gli orari di inizio delle partite.

La stagione di Eredivisie inizia venerdì 5 agosto alle 20:00 all’Abe Lenstra Stadium con sc Heerenveen – Sparta Rotterdam. Anche la divisione Kitchen Champion inizia venerdì 5 agosto alle 20:00. Poi ci sono sette partite in programma, tra cui Heracles Almelo contro l’ADO Den Haag.

“Come ogni anno, abbiamo cercato di coinvolgere il più possibile tutti nello sviluppo del programma”, ha affermato Jan Ploesen, direttore delle competizioni di calcio professionistico. “Abbiamo bisogno della flessibilità di tutte le parti per completare questo puzzle e vorremmo esprimere il nostro apprezzamento per questo. Con la collaborazione di tutti, abbiamo escogitato un bellissimo programma pieno di sfide. Speriamo in una stagione emozionante ed emozionante”.

I primi grandi giocatori dell’Eredivisie si terranno domenica 18 settembre. Eindhoven e Feyenoord si incontreranno quel giorno a Eindhoven e l’Ajax affronterà l’Ajax ad Alkmaar. La prima Classica si svolgerà domenica 22 gennaio 2023 a De Kuip.

L’allenatore Hammink lascia i giocatori di basket ZZ Leiden

13:09: L’allenatore di pallacanestro Geert Hammink si ferma da ZZ Leiden. Il 52enne allenatore scambia il club con il Francoforte, in Germania, dove diventa capo allenatore dei Fraport Skyliners. ZZ Leiden riporta questo venerdì.

Hammink ha ancora un contratto con il Leiden per la prossima stagione. “Non volevamo intralciarlo e abbiamo deciso di accettare la sua richiesta di non rescindere il suo contratto”, afferma Marcel Verburg, presidente di ZZ Leiden.

Hammink ha assunto la guida per due anni come allenatore per i giocatori di basket di Leida. Con la squadra è diventato campione nazionale nel 2021 e ha conquistato la Supercoppa. La scorsa settimana, i giocatori di basket della ZZ Leiden hanno vinto il loro primo titolo nella BNXT League, la competizione tra i migliori club di Olanda e Belgio. „Gert ha fatto davvero bene con la squadra nelle ultime due stagioni e ci ha portato di nuovo nuovi traguardi. Gli auguriamo ogni successo a Francoforte”, afferma Verburg.

READ  Adatto Opel Astra (K) (2015-oggi)

La UEFA sostiene l’AZ. una multa

12:41: La Federcalcio europea (UEFA) ha respinto il ricorso del club dell’Arizona contro un calcio di rigore. Gli Alkmaarders devono pagare 10.000 euro alla UEFA. L’AZ viene punito perché i tifosi hanno lanciato oggetti in campo nella gara di ritorno contro Bodø/Glimt negli ottavi di finale della Conference League.

La partita si è conclusa con un pareggio per 2-2 dopo i tempi supplementari, il che significa che l’AZ è stato eliminato.

Oltre alla sanzione, AZ ha ricevuto anche la sospensione della pena. Se il caos si ripresenterà entro i prossimi due anni, alcune tribune dovrebbero rimanere vuote durante la prima partita europea che l’Arizona giocherà la prossima volta.

De Goudse torna come main sponsor dello Sparta

12:34: De Goudse torna come main sponsor dello Sparta. L’assicuratore ha firmato un contratto di tre stagioni con l’FC Rotterdam, che il mese scorso è riuscito a malapena a mantenere la sua posizione in Eredivisie. De Goudse è stato in precedenza sponsor principale dello Sparta dal 1996 al 2002.

“Stiamo compiendo passi importanti per rafforzare le basi del club e poiché De Goudse è il partner più importante, ora possiamo continuare a costruire su questo in modo ancora più aggressivo”, ha affermato Manfred LaRose, direttore generale dello Sparta.

D&S Groep è stato lo sponsor principale di Sparta negli ultimi quattro anni.

Leonesse al quarto posto nella classifica mondiale

11:19: La nazionale di calcio olandese è salita dal quinto al quarto posto nella classifica mondiale FIFA. A scapito della Germania, che ora è la numero 5. I primi tre rimangono invariati, con Stati Uniti, Svezia e Francia.

Orange ha raggiunto la posizione più alta della classifica finora nel 2019, con il terzo posto.

I Paesi Bassi parteciperanno al Campionato Europeo in Inghilterra il prossimo luglio. Svezia, Portogallo e Svizzera sono avversarie della squadra del Ct Mark Parsons nella fase a gironi.

I giocatori di pallavolo perdono anche contro il Brasile nella Nations League

08:13: I giocatori di pallavolo olandesi hanno perso di nuovo nella Nations League. La squadra del Ct nazionale Avital Selinger è caduta a Brasilia in tre set contro il Brasile: 16-25 15-25 23-25. Per l’arancione, è stata la sesta sconfitta in sei partite.

Julian Nolima è stato il giocatore più produttivo dei Paesi Bassi con 12 punti, seguito da Anne Puijs ed Elaine Timmermann con sette punti ciascuno.

L’Orange aveva precedentemente perso contro Cina (3-1), Bulgaria (3-2), Italia (3-0), Serbia (3-2) e Germania (3-1). La Società delle Nazioni è una competizione di sedici nazioni. Dopo dodici partite, la bilancia viene posata e le prime otto squadre passano alla fase finale. I Paesi Bassi sono al quindicesimo e penultimo posto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24