Sport in breve: il Besiktas perde in competizione nella corsa al duello con l’Ajax | gli sport

Tieniti aggiornato con tutte le notizie sportive. Abbiamo creato pagine speciali sul nostro sito per il calcio, il tennis, lo sci, gli sport motoristici, il ciclismo e le freccette, in cui vengono evidenziate le cose più importanti di questi sport. In questa sezione, altri messaggi sono discussi principalmente nello Sport Kort.

Le giocatrici di badminton Jill e Senen vincono titoli in Irlanda

20:16Le giocatrici di badminton Deborah Gill e Sheryl Senen hanno vinto il doppio femminile all’Irish Open. Il duo olandese era troppo forte per Hsuan-Yu Wendy Chen e Gronya Somerville dell’Australia nella battaglia finale a Dublino con 15-21 21-14 21-14. Questa è la prima vittoria congiunta di Gil/Seinen nel torneo.

Selena Beck e Robintabling hanno vinto il titolo di doppio misto. Hanno sconfitto la coppia danese Mikkel Mikkelsen/Ricky Sobe 21-18 21-15. Il mese scorso, Piek e tabeling hanno perso contro la Scandinavia in tre partite agli Open d’Olanda.

Il Besiktas perde in competizione nella corsa al duello con l’Ajax

19:24: Il Besiktas ha subito una sconfitta nella competizione turca alla vigilia del match con l’Ajax. E l’Alanyaspor, che è al terzo posto per 2-0, era troppo forte per il detentore del titolo.

E mercoledì in Champions League si incontrano Besiktas e Ajax. L’Ajax è già sicuro del suo posto al turno successivo, il Besiktas ancora a reti inviolate nel terzo set. La partita prende il via a Istanbul alle 18:45.

Nel campionato turco, il Besiktas è già 10 punti sotto la vetta, dietro alla capolista Trabzonspor, che meriterebbe anche un duello.

I Curlingers hanno perso la loro prima partita di Campionato Europeo contro la Repubblica Ceca

17:52I bigodini olandesi hanno perso la loro prima partita ai Campionati Europei. Nella città norvegese di Lillehammer, la Repubblica Ceca è stata molto forte con un punteggio di 7-5.

L’Olanda ha guidato con Carlo Glasbergen, Lorenz Hoekmann, Jaap van Dorp e Wouter Guijsgens 5-3 contro la Repubblica Ceca.

La nazionale olandese affronterà domenica Germania e Svizzera.

De Bruin bob inizia la stagione olimpica con il 16° posto

16:58: bob Ivo de Bruin ha iniziato la sua stagione olimpica con il 16° posto nella sua prima gara di Coppa del Mondo. Con il preventer Janko Franjic, il bob in pista a Igls è stato 1,25 secondi più lento del vincitore Francesco Friedrich con il blocker tedesco Alexander Schüller su due round.

Lo slittino ha raggiunto 1.44.10 dopo due turni. Dopo il primo round in cui il duo ha selezionato il diciannovesimo tempo, il quindicesimo tempo è migliorato nel secondo round.

READ  Sportcourt: il pilota della MotoGP Marc Marquez salta il Gran Premio dopo l'incidente in prova | gli sport

De Bruyne spera di competere sia nel pop a due che nel pop a quattro alle Olimpiadi di Pechino. Per fare questo, deve ottenere uno o due dei migliori risultati nelle competizioni di Coppa del Mondo, insieme a una classifica finale alta in classifica. Domenica, De Bruyne suonerà il pop a quattro.

Coppia olandese naviga vicino all’oro della Coppa del Mondo in Oman

16:58: Ai campionati mondiali di vela della classe olimpica 49er in Oman, i Paesi Bassi hanno vinto sia il titolo mondiale maschile che quello femminile. Odelle van Anholt ed Elise de Ruyter guidano dopo quattordici gare di 18 punti sulla coppia norvegese Helen Ness/Marie Röningen. Bart Lambrix e Floris van de Werken guidano la gara maschile, ma i loro margini con i tedeschi Tim Fischer e Fabian Graf sono solo un punto.

Van Anholt e de Ruyter hanno vinto la tredicesima regata al largo della costa di Mussanah sabato e sono arrivati ​​sesti nella quattordicesima regata. Lambriex e Van de Werken hanno iniziato male il penultimo giorno con 21° posto, il che significa che hanno avuto un pessimo risultato. Con il secondo e il primo posto, il duo olandese è tornato forte.

Domenica sono in programma altre due gare sia maschili che femminili, compresa la gara finale a due punti.

Il ciclista di Cyclocross Iserbyt ha vinto anche il Superprestigecross di Merksplas

16:16: Il ciclista belga di ciclocross Elie Esserbet ha vinto la sua quarta croce nella Superprestige Series. Per la rider di Bowles Susan Bingual, questa era già la sua terza vittoria consecutiva nella competizione. Iserbyt è in testa nel Superprestige, così come in Coppa del Mondo. Il settimo cross seguirà domenica a Koksijde.

Iserbyt ha tenuto i connazionali Quinten Hermans e Laurens Sweeck dietro al Merksplas. Il campione europeo Lars van der Haar è stato il primo olandese a finire quinto. Cornet van Kessel è arrivato sesto.

Ryan Camp, campione d’Europa Under 23, ha giocato un ruolo da protagonista nella fase preliminare. La giovane olandese di Bowles Suzan Bingoal ha preso il comando ma poi è tornata in pista cadendo anche lei.

Medvedev a spese di Rudd di nuovo alle ATP Finals

16:11: Proprio come l’anno scorso, il tennista Daniil Medvedev si è assicurato un posto nella battaglia finale delle ATP Finals. Il detentore del titolo russo ha battuto in semifinale il norvegese Casper Ruud 6-4, 6-2 a Torino. Medvedev ha concluso il gol al suo primo punto della partita dopo 80 minuti con un tiro aereo di successo.

Il 25enne Medvedev, numero 2 al mondo, affronterà nella finale di domenica (ore 21) il vincitore della finale tra Novak Djokovic e Alexander Zverev.

READ  'Pazzo!' Penso che sia davvero pazzesco, davvero pazzesco"

L’anno scorso, Medvedev ha vinto le ATP Finals sconfiggendo in finale l’austriaco Dominic Thiem in tre set. Tim è scomparso dall’Italia quest’anno. L’anno scorso, il torneo di fine anno si è svolto a Londra.

Medvedev potrebbe vincere il torneo senza essere sconfitto. Questo gli darebbe un bonus enorme, che potrebbe andare anche a Djokovic.

Segno di ciclocross ad altezza solitaria nella croce di Merksplas

14:41: Ha usato Lucinda Brand Superprestigecross a Merksplas in Belgio per mostrare ancora una volta le sue qualità. La campionessa del mondo in carica dei Baloise Trek Lions ha guidato da sola fin dal primo giro e ha solo ampliato il suo vantaggio sulla pista di cross. Con la sua vittoria, Brand ha preso il comando della classifica dopo quattro cross del suo connazionale Denis Betsima.

Annemarie Worst ha vinto la lotta per il secondo posto lontano da Brand. Si è allontanato molto dai suoi connazionali nella fase finale, con Betsima che si è aggiudicata il terzo posto. Yara Kastelijn ha tagliato il traguardo al quarto posto.

Domenica le donne si sfideranno alla settima gara di Coppa del Mondo a Coccidi.

Sylvestercross a Soest è stato rinviato per il secondo anno consecutivo

14:15: Anche quest’anno non ci sarà Silvercross a Soest a Capodanno. L’organizzazione dell’evento podistico ha concluso che a causa del crescente numero di infezioni da corona e delle attuali misure per la corona, non è possibile organizzare una competizione.

Di conseguenza, la 40a edizione dovrà essere posticipata, proprio come l’anno scorso. Per i partecipanti e gli ex partecipanti, c’è una versione virtuale come consolazione in cui l’organizzazione vuole ancora raccogliere fondi per l’ente benefico legato alla croce: la Fondazione Bas van de Goor.

Maureen Koster ha vinto l’ultimo Silvercross, una corsa campestre che attraversa Lange Duinen, nel 2019. All’epoca, la migliore tra gli uomini era la belga Soufiane Bouchikhi.

Snell Karate World Cup Bronzo a Dubai

12:14: La Karateka Lynn Snel ha consegnato la medaglia di Coppa del Mondo femminile per la prima volta dal 2004. La 23enne Snel ha vinto la medaglia di bronzo a Dubai nella classe di peso 61kg. Snell era chiaramente troppo forte per il canadese Haya Juma con un punteggio di 5-2.

La Coppa del Mondo è iniziata rapidamente mercoledì con una sconfitta di misura contro l’ucraina Anita Serugina. Poiché si è qualificato per la finale, Zandamsi, che non è riuscito a qualificarsi per le Olimpiadi questa primavera, ha avuto una seconda possibilità. In esso, il Karateka dell’Amsterdam Karate School Fightin’ Nabil ha vinto consecutivamente giovedì contro il cipriota Stylianou, lo spagnolo Zuniga García e il filippino Lim.

READ  A che ora iniziano le qualifiche per il Gran Premio d'Austria?

Sinell ha avuto una preparazione difficile dopo essere risultata positiva a Corona due settimane prima di partire per Dubai. “La Coppa del Mondo non sembra una storia possibile. Alla fine, tutto è stato fatto in tempo. Più liberazione e gioia ora dopo questa medaglia di bronzo”.

Monobobster Sleper è quasi sicuro di entrare nei giochi

11:51: La skateboarder olimpica di Karleen Slipper si è qualificata provvisoriamente per le Olimpiadi ai Mondiali di Innsbruck. Slipper ha dovuto finire tra i primi 12 almeno una volta in Coppa del Mondo dal segmento che ha debuttato alle Olimpiadi di Pechino. Lo ha fatto sabato a Innsbruck per il suo debutto. Lo Spur ha raggiunto un tempo totale di 1.51.35 e decimo.

Slipper deve ancora tenere una piccola mano perché dovrebbe essere tra i primi sei mostri della classifica dei Mondiali, che non finiscono nel pop a due. Con i punti che hai ottenuto a Innsbruck, ci sono buone possibilità che tu riesca.

“Alla fine del debutto in Coppa del Mondo nel monobob, finire subito tra i primi 10 è un risultato fantastico”, ha dichiarato il direttore tecnico di Boben Sleebond Nederland Vincent Kortbeck. “La qualificazione per i Giochi è molto vicina ora. Questo dà molta fiducia nei confronti dei Giochi. Ora possiamo mettere la giusta attenzione verso le prossime partite”.

La vittoria a Innsbruck è andata all’americana Ilana Myers-Taylor, che è stata di 0,85 secondi più veloce della 28enne Slipper in due turni.

Il ritorno di James non aiuta i giocatori di basket dei Lakers

08:40: I Los Angeles Lakers non sono riusciti a capitalizzare il ritorno di LeBron James in NBA. I 23 punti del fuoriclasse non sono bastati a fermare la vittoria dei Boston Celtics: 130-108. James ha saltato otto partite per infortunio.

James, recuperando da un infortunio addominale, è riuscito a segnare dieci su sedici gol, e tre volte il suo obiettivo è stato di tre punti. La squadra di casa è partita solo nel terzo quarto (33-21) e ha mantenuto il vantaggio che aveva avuto nell’ultimo quarto. La guardia dei Lakers Russell Westbrook ha guardato indietro: “Hanno ripreso così velocemente e non siamo riusciti a farlo”. Jason Tatum è stato il capocannoniere di Boston con 37 punti. Nei Lakers, il maggior numero di punti (31) è andato a nome di Anthony Davis.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24