Stengs conferma le speranze nonostante il nuovo infortunio; Bigelow è nella fase finale della riabilitazione

Il Feyenoord non ha ancora una formazione adeguata contro l'FC Utrecht. Nei primi mesi del 2024, Calvin Stings, Justin Bigelow e Gernot Trauner, tra gli altri, hanno subito infortuni che li terranno fuori dai giochi per diverse settimane. Nel corso della conferenza stampa tenutasi venerdì pomeriggio, Slott ha spiegato come stanno andando le cose per il recupero delle sue roccaforti.

Slott aveva precedentemente annunciato che Stengs e Bijlow speravano di tornare dopo la sosta per le nazionali. Tuttavia, al momento questo non si applica ancora a quest’ultimo. “Ho spesso detto che è difficile prevedere la fase finale della riabilitazione. Justin attualmente è ancora nella fase finale della riabilitazione che continuerà quando si unirà al gruppo, ma non si è ancora unito al gruppo. Si sta ancora allenando separatamente , “ma una volta faceva il portiere”. Altro. Questo è davvero un buon passo.”

Stings ha già ripreso gli allenamenti di gruppo questa settimana, ma ci sono dubbi sulla sua partecipazione alla partita contro l'Utrecht a causa di un nuovo infortunio. “Calvin si sta già allenando con noi. Questo è emerso chiaramente anche durante l'allenamento generale. Ma oggi si è ritirato perché la caviglia gli dava fastidio dopo essere stato toccato. Questa è una cosa nuova, quindi dovremo vedere anche come se la caverà”. Lui va.”

Slott spera segretamente di accaparrarsi il trequartista domenica prossima. “Se non avesse avuto problemi alla caviglia oggi, domenica sarebbe stato comunque nella formazione. Ho ancora speranza che lo faccia, ma è principalmente basato sulla caviglia e non tanto sul ginocchio”.

“Abbiamo visto tutti come è uscito e abbiamo visto anche come è finito quel ginocchio. Era triste e temeva il peggio, come tanti altri con lui”, continua Slott. E' contento per Stengs perché sembra essersi ripreso in fretta da quello che sembra essere un brutto infortunio al ginocchio. “Quando torni ad allenarti sul campo con il gruppo così velocemente, è un grande sollievo. Quello che capisco da lui è che sente davvero bene il suo ginocchio. Certo, ha attraversato una fase in cui ha fatto molta fatica”. Doveva giocare delle partite e noi dovevamo provarci, nelle quali ha gestito bene il ginocchio. Ora ha dovuto riposarsi per diversi giorni, perché ovviamente era infortunato. “Sta lentamente ricostruendo la sua forma, quindi si sente molto bene per lui. Adesso ci sta lavorando e speriamo di poterlo mantenere così.”

READ  Mazraoui e Zish chiudono con forza la porta del Marocco | calcio

Trauner e Jahanbakhsh
L'allenatore del Feyenoord include anche Trauner e Jahanbakhsh nel tour infortuni: “Gernot non è ancora pronto per allenarsi con il gruppo. Jahanbakhsh si allenerà la prossima settimana e potremmo aspettarci che si unisca nuovamente al gruppo la prossima settimana o quella successiva. Ha anche partecipato.” “Un altro allenamento con il gruppo oggi. Quindi siamo davvero vicini all'allenamento di nuovo con il gruppo. Ma come tutti sappiamo, soprattutto se sei fuori per un po', che tipo di allenamento SU Ciò che non è poi così male è che più a lungo sarai assente, più tempo avrai bisogno per allenarti con il gruppo e prepararti a competere di nuovo. Ma in ogni caso è un buon primo passo per lui partecipare ad un altro primo esercizio con il gruppo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24