Trasferimento di un folto gruppo di migranti da una zona di confine a un pilota bielorusso

Non tutti gli immigrati hanno scelto di lasciare il confine. Alcuni vogliono restare e sperano ancora di poter entrare nell’Unione Europea. Questo include gli iracheni. Il governo iracheno ha invitato i suoi cittadini a tornare perché non sarebbero comunque i benvenuti nell’Unione Europea. Sono stati organizzati voli di ritorno e si prevede di lasciare la capitale bielorussa, Minsk, la prima mattina. Non è chiaro se e quante persone parteciperanno.

Merkel invita Lukashenko

Il cancelliere tedesco Merkel ha avuto di nuovo delle telefonate con il presidente bielorusso Lukashenko oggi. Secondo il suo portavoce, ha sottolineato la necessità di fornire assistenza umanitaria alle persone nella regione di confine, insieme alle Nazioni Unite, tra gli altri. Le organizzazioni umanitarie ritengono che di recente nella zona siano morte una dozzina di persone, tra l’altro per grandine e annegamento.

È stato anche notato nella dichiarazione che non è stata fatta menzione del “presidente Lukashenko” ma piuttosto del “signor Lukashenko”. Molti paesi occidentali non lo riconoscono più, dopo aver svenduto le elezioni presidenziali truccate nell’agosto dello scorso anno.

La Polonia ha criticato la Merkel la scorsa settimana in una conversazione telefonica che ha avuto lunedì con il dittatore bielorusso. Secondo il portavoce del governo polacco, il colloquio “non è stato un buon passo” e che il Paese non avrebbe accettato alcun accordo concluso senza la partecipazione dei polacchi.

La Polonia e l’Unione Europea accusano il presidente bielorusso Lukashenko di cercare di destabilizzare l’Unione Europea inviando molti migranti come rappresaglia per le sanzioni occidentali contro il suo regime. Si parla di “guerra mista”. Lukashenko ha detto in precedenza che non avrebbe più trattenuto le persone dal loro percorso verso una vita migliore “nel Pleasant West”.

READ  Russi alle urne, ma non c'è molta opposizione a votarla

Ci sono ancora migliaia di immigrati in Bielorussia vicino al confine polacco. In questo video puoi vedere dove si trovano e in quali condizioni:

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24