“Trattare con i paesi del G7 per continuare ad accelerare gli aiuti di emergenza” | Problemi finanziari

Tutti i leader sono stati coinvolti nel sostenere ulteriori stimoli, incluso il cancelliere tedesco Angela Merkel. La Germania si è tradizionalmente opposta a prestiti forti per stimolare la crescita economica. Il paese ha leggermente ammorbidito la sua posizione nel corso della crisi.

L’amministrazione del presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha anche esortato i suoi alleati a continuare a pompare denaro nell’economia. Il ministro delle finanze Janet Yellen aveva precedentemente invitato le nazioni del G7 a “fare progressi significativi”.

inflazione economica

Secondo la fonte, i paesi del G7 avrebbero discusso di una politica a lungo termine per garantire la solidità delle finanze pubbliche. Questo ha ribadito la posizione di una riunione dei ministri delle finanze all’inizio di questo mese. I paesi concorderanno anche che l’attuale alta inflazione è temporanea.

Il Primo Ministro italiano Mario Draghi ha sottolineato l’importanza di misure per ridurre la disoccupazione, come la riqualificazione e il sostegno ai giovani lavoratori. La fonte ha detto che questa proposta avrà il sostegno del primo ministro canadese Justin Trudeau.

READ  Tecnologia Blockchain per Ramata ui

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24