Ubiquiti lancia il suo primo access point con Wi-Fi 7 a 198 euro – Informatica – Notizie

Ubiquiti presenta il suo primo access point con supporto Wi-Fi 7. Quindi l'U7 Pro supporta la banda di frequenza a 6 GHz con una larghezza di banda del canale di 320 MHz. Il punto di accesso dispone anche di un uplink da 2,5 Gb/s. L'U7 Pro sarà immediatamente disponibile per 198 euro.

Ubiquiti U7 Pro Supporta il Wi-Fi 7 e può quindi gestire le bande di frequenza 2,4GHz, 5GHz e 6GHz. Ubiquiti afferma che l'U7 Pro ha un throughput massimo di 5765 MB/s sulla banda 6GHz. A 5 GHz la velocità di trasmissione massima è di 2882 Mbit/s mentre a 2,4 GHz la velocità di trasmissione massima è di 688 Mbit/s. Secondo il produttore, l'U7 Pro supporta più di 300 dispositivi collegati con una portata fino a 140 metri quadrati.

L'access point dispone anche di una porta Ethernet da 2,5 Gb/s per l'uplink. Il dispositivo è alimentato tramite PoE+. Tuttavia, Ubiquiti non include un iniettore PoE+. Pertanto gli utenti devono possedere uno switch PoE+, idealmente con porte da 2,5 Gb/s, o acquistare autonomamente un iniettore PoE+.

L'U7 Pro utilizza lo stesso hardware di montaggio AP Professional Mounting System di molti dei precedenti punti di accesso rotondi di Ubiquiti. Ciò consente agli utenti di sostituire il punto di accesso UniFi esistente senza installare una nuova staffa. L'access point ha un alloggiamento bianco con un LED blu, proprio come molti altri access point UniFi. Ubiquiti ne rilascerà uno nel secondo trimestre copertina Per personalizzare l'aspetto di U7 Pro.

L'U7 Pro può essere controllato utilizzando un controller di rete UniFi con versione software 8.0.26 o successiva. Questo software fa parte di alcuni router Ubiquiti, come Dream Machine Pro, Dream Router e UniFi Express. Gli utenti possono anche ospitare gratuitamente la rete UniFi, ad esempio in un contenitore Docker, su un Raspberry Pi o sul proprio desktop o laptop. Ubiquiti afferma inoltre che il supporto per Multi-Link Operation, una funzionalità Wi-Fi 7 che consente ai dispositivi con più bande di frequenza di connettersi simultaneamente, sarà disponibile tramite un aggiornamento software a febbraio.

READ  Xbox introduce un nuovo sistema per i servizi online difettosi e interrotti - Professionista IT - Notizie

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24