UBS registra un utile del secondo trimestre superiore alle attese – Aziende

Martedì la banca svizzera UBS ha riportato un utile netto del secondo trimestre molto superiore alle attese. Sotto la linea sono rimasti oltre due miliardi di dollari, con un incremento del 63 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (1,7 miliardi di euro). La banca ha affermato che l’utile operativo è aumentato del 21% a $ 8,9 miliardi.

Gli analisti si aspettavano un profitto medio di 1,4 miliardi di dollari. Quindi la banca ottiene un risultato molto migliore. “La nostra crescita nel secondo trimestre si è basata sulle relazioni che abbiamo costruito e rafforzato durante la pandemia”, ha affermato il CEO di UBS Ralph Hammers, che guida la banca da novembre.

L’olandese ha aggiunto che tutti i dipartimenti e le regioni hanno contribuito positivamente ai risultati trimestrali. Tuttavia, Hammers prevede una minore attività dei clienti nel terzo trimestre. Questo sembrava avere un impatto sull’andamento del reddito.

Nel frattempo, UBS prevede di impugnare una multa imposta dalla Commissione europea in relazione al sospetto sindacato sui titoli di stato europei, ha scritto la banca nel suo rapporto del secondo trimestre. La Commissione ha multato UBS per 172 milioni di euro a maggio. La giapponese Nomura Bank è stata costretta a pagare 129,6 milioni di euro, contro i 69,4 milioni dell’italiana Unicredit. Le altre banche partecipanti – Bank of America, Natixis, Natwest e Portigon – sono sfuggite alla multa per una serie di motivi.

Gli analisti si aspettavano un profitto medio di 1,4 miliardi di dollari. Quindi la banca ottiene un risultato molto migliore. “La nostra crescita nel secondo trimestre si è basata sulle relazioni che abbiamo costruito e rafforzato durante la pandemia”, ha affermato il CEO di UBS Ralph Hammers, che guida la banca da novembre. L’olandese ha aggiunto che tutti i dipartimenti e le regioni hanno contribuito positivamente ai risultati trimestrali. Tuttavia, Hammers prevede una minore attività dei clienti nel terzo trimestre. Questo sembrava avere un impatto sull’andamento del reddito. Nel frattempo, UBS prevede di impugnare una multa imposta dalla Commissione europea in relazione al sospetto sindacato sui titoli di stato europei, ha scritto la banca nel suo rapporto del secondo trimestre. La Commissione ha multato UBS per 172 milioni di euro a maggio. La giapponese Nomura Bank è stata costretta a pagare 129,6 milioni di euro, contro i 69,4 milioni dell’italiana Unicredit. Le altre banche partecipanti – Bank of America, Natixis, Natwest e Portigon – sono sfuggite alla multa per una serie di motivi.

READ  Renée van Laarhoven sostituisce Kampong per SCHC | sport

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24