Un accordo tra un miliardario russo e la sua ex moglie nella lotta per il divorzio più costosa di sempre

Timur Akhmetov, il figlio della (ex) coppia, è stato condannato all’inizio di quest’anno: avrebbe cospirato con il padre per nascondere alla madre parte dei suoi beni.Foto Reuters

Un confidente di Putin, Farkhad Akhmedov (65), nato in Azerbaigian, è diventato molto ricco con la compagnia energetica siberiana Northgas. Il suo matrimonio con Tatiana è fallito dopo che si sono accusati a vicenda di infedeltà, ma durante il processo di divorzio a Londra, Akhmetov ha rifiutato persino di inviare un avvocato. Secondo lui, la coppia si era già sciolta nel 2000 a Mosca. Tuttavia, il giudice britannico che ha presieduto il processo ha stabilito che i documenti di divorzio russi erano falsi.

Il tribunale ha stabilito che Tatiana Akhmedova deve circa 500 milioni di euro, poco più del 40 per cento del patrimonio dell’ex marito. Tuttavia, il suo ex marito di 13 anni non ha esitato a pagare questa cifra e ha cercato di raggiungere un accordo, offrendole 80 milioni di euro una tantum. Tatiana la ringraziò per questo.

Da allora, c’è stata una battaglia legale tra i due, con Tatyana Akhmedova che si è lamentata di aver ricevuto solo 7 milioni di sterline e un “elicottero arrugginito” dal suo ex marito dal 2016.

complicità con la madre

All’inizio di quest’anno, anche il figlio della coppia è stato condannato: Timur Akhmetov ha dovuto pagare alla madre 87 milioni di euro. Secondo il giudice, è accertato che il figlio 27enne abbia cospirato con il padre per nascondere alla madre parte dei suoi beni.

Il giudice Gwyneth Knowles ha dichiarato: “Taymur ha imparato bene dal comportamento di suo padre e ha detto e fatto tutto ciò che era in suo potere per impedire a sua madre di ricevere un centesimo dalla tenuta”. “È una persona disonesta che farebbe di tutto per aiutare suo padre”.

Timur ha descritto sua madre in tribunale come un “opportunista” e “avido”. Secondo lui, voleva il divorzio subito dopo che suo marito aveva venduto le sue azioni nella società Northgas. Ha trovato l’accordo di 80 milioni di euro fatto da suo padre troppo generoso, data la sua passata infedeltà.

L’accordo sembrava essere la fine di una lunga battaglia tra i due. Il costo della battaglia legale è stimato in 35 milioni di euro.

READ  Rivolte del Minnesota per la brutalità della polizia che potrebbe aver ucciso un uomo di colore | proprio adesso

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24