Un adolescente australiano muore dopo essere stato accidentalmente scaricato in un camion della spazzatura | le auto

Un ragazzo australiano di 13 anni è stato tragicamente ucciso in un camion della spazzatura. Il bambino stava dormendo in una lettiera con altri due adolescenti, di età compresa tra gli 11 ei 12 anni, quando un ignaro spazzino è venuto a svuotare la spazzatura.




Secondo la polizia di Port Lincoln, una città a ovest di Adelaide, uno dei ragazzi è riuscito a fuggire, ma il 13enne è rimasto gravemente ferito nella caduta del camion ed è morto sul colpo. Il terzo ragazzo non è rimasto ferito nell’incidente.

Secondo la polizia, il camionista non aveva idea che i ragazzi fossero nel bidone della spazzatura ed è stato “profondamente scioccato” dall’incidente.

Continua a leggere per il tweet qui sotto.


Florida

All’inizio di quest’anno c’era un bambino di 7 anni in Florida, USA, che è quasi morto in un camion della spazzatura. Poi, mentre giocava con sua nonna, Elias Quesada ha chiesto che aspetto avesse in una scatola di ruote. Quando la spazzatura è stata svuotata in un camion della spazzatura, è stata salvata all’ultimo minuto.

Il suo salvatore era il trashman Waldo Fidel. Il ragazzo, che si fosse arrampicato da solo nella spazzatura e avesse chiuso il coperchio da solo, sarebbe stato schiacciato dallo stantuffo idraulico in pochi secondi.

READ  Il capo dell'intelligence militare belga perde il lavoro per l'affare Koonings

Fortunatamente, Fidel ha guardato la telecamera di sicurezza nella cabina del camion, cosa che dice di fare sempre quando la spazzatura viene svuotata. Vide il ragazzo cadere dentro. Fidel ha poi detto: “Quando ho guardato la telecamera, ho visto che qualcosa stava cadendo”. Ferma una pianta che macina e spreme lo sporco e chiama i servizi di emergenza. “Sono sceso dal camion e ho visto che era ancora vivo e ho detto che andava tutto bene.”


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24