Un forte terremoto nelle Filippine e un’allerta tsunami in molti paesi

Una spiaggia nelle Filippine (archivio)

Noos NotizieUna media

Dopo un forte terremoto avvenuto al largo delle coste delle Filippine, in diversi paesi è stata emessa l’allerta tsunami. Nelle Filippine si prevede che le onde raggiungeranno i 3 metri.

Il Philippine Seismic Survey ha esortato i residenti che vivono vicino alla costa orientale a trasferirsi immediatamente nell’entroterra.

Sulla costa occidentale del Giappone sono previste onde alte un metro. Anche Indonesia, Palau e Malesia hanno avvertito di uno tsunami.

Un forte terremoto in mare

L’epicentro del terremoto è stato vicino alla costa orientale dell’isola di Mindanao, a sud delle Filippine. Il servizio sismologico USGS ha riferito che il terremoto ha avuto una magnitudo di 7,6 ed è stato misurato ad una profondità di 32 chilometri.

Blackout

Si sa poco dei danni o delle altre conseguenze del terremoto. Il capo della polizia della città costiera di Hinatuan, situata vicino all’epicentro, ha detto che è venuta a mancare la corrente.

Anello di fuoco

I terremoti si verificano regolarmente nelle Filippine. L’arcipelago si trova sul cosiddetto “Anello di Fuoco” nell’Oceano Pacifico. È una regione a forma di ferro di cavallo che circonda l’Oceano Pacifico, dove il movimento delle placche tettoniche provoca numerosi terremoti ed eruzioni vulcaniche.

READ  Il giudice respinge la richiesta di archiviare il caso Harvey Weinstein stelle

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24