Un'auto con sette corpi viene abbandonata sulla tangenziale di una città messicana

Per chiarire: la polizia nello stato di Puebla

Noos Notizie

Un'auto è stata lasciata su una trafficata tangenziale nella città messicana di Puebla, con sette corpi gravemente danneggiati a bordo.

Le autorità locali affermano che sui corpi sono stati lasciati degli appunti scritti a mano che spiegavano il motivo per cui le persone erano state uccise. Cinque corpi furono decapitati e un corpo fu segato a pezzi.

Bande di droga

Il procuratore dello stato di Puebla Gilberto Higuera non ha potuto dire immediatamente in una conferenza stampa se dietro gli omicidi ci fossero i cartelli della droga. Le vittime dei cartelli vengono spesso trovate con tali messaggi sui loro corpi, ad esempio, se le persone violano le regole del cartello o per intimidire bande rivali o residenti locali.

L'auto era parcheggiata sulla tangenziale di prima mattina. Nessuno è stato ancora arrestato.

Il Messico è spesso scioccato da tali atrocità; Il paese è stato afflitto per anni da bande di narcotrafficanti potenti e pesantemente armate. Non capita spesso che Puebla debba affrontare tale violenza.

La quinta città più grande del Messico (oltre 1,5 milioni di abitanti), situata nel centro del paese, è relativamente tranquilla quando si tratta di attività dei cartelli della droga rispetto a molte altre città messicane.

READ  Il mancato ritorno delle giacche gialle francesi

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24