Utrecht saluta queste società di catering nel 2021 | Utrecht

Come altre città, quest’anno Utrecht ha dovuto dire addio a molti esercizi di ristorazione. Alcune attività non sono state redditizie per un po’ di tempo e altre hanno dovuto chiudere i battenti a causa della pandemia di Corona. Questi esercizi di ristorazione hanno lasciato Utrecht nel 2021.


Indebuurt.nl/Utrecht / Mirella Waaijenberg


Ultimo aggiornamento:
12-29-21, 13:42




Sella da strada da 30 ml

Nel 2018, Café 30ML, con sede tra gli altri a Vredenburg, ha aperto una seconda filiale a Zadelstraat. Frans e Wendy Koijman – i precedenti proprietari di 30ml – hanno alle spalle anni meravigliosi, ma dicono che non sono il tipo da gestire un’azienda così grande. Il caffè in Zadelstraat ha chiuso a gennaio. Café SL28 è tornato per questo. Hanno anche chiuso le porte più tardi.

Louis Book Café

“Non è stata una decisione facile, ma sfortunatamente la nostra storia è finita il 1 maggio”, ha detto il team del Lewis Book Café in primavera tramite i propri canali di social media. I proprietari pensano che sia stato tranquillo nel centro di Utrecht per molto (molto) tempo e anche il turismo è rimasto indietro. Fermandoci ora, cerchiamo di limitare i danni. Vorremmo ringraziare tutti gli ospiti e gli altri partecipanti per la fiducia e il supporto negli ultimi tre anni”.

Il Louis Book Café ha chiuso definitivamente i battenti. © Louis Book Cafe

pesto

Ha chiuso il pesto a Veilinghavenkade ad aprile e ha consegnato la bacchetta a Kantien, che è lì dal 1° maggio. Il proprietario Geoffrey de Vries ha dichiarato quanto segue riguardo al trasferimento di Kantien: “Kantien è semplicemente un concetto. Molte persone lo trovano divertente. Ci piacerebbe continuare così per gli anni a venire e abbiamo visto una grande opportunità. Il posto in cui andiamo è più piccolo e intimo. Lì possiamo esaltare il concetto del bancone colazione che ci sta addosso”.

READ  Breve notizia dell'opera: IVC Begins, Der Ring

Pesto vuole esaltare il concetto di food board.
Pesto vuole esaltare il concetto di food board. © Endport Utrecht

Ristorante Nero

Non so proprio come dirlo, devo solo dirlo: Noir smetterà. “È tempo di nuove avventure, tempo per il futuro”, ha detto il proprietario del ristorante Arno Verbeek a maggio tramite i canali di social media del ristorante. Il Grace Restaurant ha rilevato l’edificio.

Il ristorante Noir sta scomparendo.
Il ristorante Noir sta scomparendo. © Foto Strada Voist

la grotta

Ti piace mangiare la pizza o la pasta a La Grotta su Oudegracht? Il ristorante italiano ha chiuso i battenti a fine settembre. Hanno consegnato la bacchetta al Grand Café Lekker Cozy, che ha aperto a novembre.

Lekker Cosy si trova nel vecchio edificio a La Grotta.
Lekker Cosy si trova nel vecchio edificio a La Grotta. © Carino e comodo

Il ristorante di Hemingway

All’inizio di novembre è calato il sipario anche su Eetcafé Hemingway a Janskerkhof. Il sito web e i canali social del caffè recitano: “Dopo molti anni e tanto divertimento, Hemingway non c’è più. La ristrutturazione avverrà il 1 novembre e riaprirà a metà gennaio. Sul sito web dell’agente immobiliare di Utrecht Van de Weerd si può leggere che Koen Hendriks e Robin van Groenestijn – alias di Koenraad Utrecht in Voorstraat – rilevano l’attività.

Utrecht ha salutato l'Hemingway Café nel 2021.
Utrecht ha salutato l’Hemingway Café nel 2021. © Endport Utrecht

Woot Café

“Un anno fa abbiamo aperto il ristorante dei nostri sogni in questo periodo turbolento”, ha scritto Café Wout sui canali dei social media alla fine di novembre. A un certo punto, il caffè ha dovuto smettere di servire il pranzo a causa della mancanza di personale e ha spostato l’attenzione sulla cena. Purtroppo questa scelta si è rivelata incoerente con i desideri del gestore della proprietà. Il manager vuole anche che Wout serva il pranzo. “Questo ci ha portato alla difficile decisione di fermarci nella nostra posizione attuale dal 31 dicembre e aprire gli occhi a nuove possibilità nel 2022”.

READ  L'allenatore STVV non ha voce in capitolo nei trasferimenti?

Il ristorante di Oudenoord ha chiuso i battenti.
Il ristorante di Oudenoord ha chiuso i battenti. © Cafe Woot

gioioso

Da Froh puoi fare colazione tutto il giorno cinque giorni alla settimana. I titolari Lotte e Koen hanno annunciato via Instagram all’inizio di dicembre che avrebbero terminato l’attività: “Due anni e mezzo fa abbiamo iniziato la nostra deliziosa avventura Froh Breakfast Club: abbiamo organizzato tanto, cucinato tanto, affrontato tanti sfide, e molto è successo. Sfortunatamente, non saremo più in grado di mantenere la posizione di Froh nel nuovo anno, quindi abbiamo deciso di chiudere i battenti alla fine di dicembre.

Quinn e Lotte Van Froeh.
Quinn e Lotte Van Froeh. © Felice

Cafe de Stadsginot

Ti piace visitare il Café de Stadsgenoot in Breedstraat? Lampeggerà due volte nel nuovo anno. Il brown pub ha chiuso i battenti lasciando il posto al Jolly’s Café. Qui puoi gustare una tazza di caffè espresso, una birra d’autore o un vivace Burleboard.

Rick Van Urso e Angela Hall: i volti dietro il nuovo caffè di Jolly.
Rick Van Urso e Angela Hall: i volti dietro il nuovo caffè di Jolly. © Cafe Jolly

Guarda i video di notizie più visti nella playlist qui sotto:


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24