Video Timo Rosen trionfa dopo uno strano incidente a Peloton | Ciclismo

Il trio è riuscito a sfuggire a un grave incidente e il resto del gruppo no. Il grande incidente è stato causato da David Decker, anche lui pilota della Jumbo Visma. Ha perso il controllo del volante su uno spartitraffico. Molti cavalieri volavano contro le recinzioni e persino sopra di loro.

‘Treno’

I tre passeggeri Jumbo-Visma sono riusciti a evitare di cadere, perché sono passati davanti al cosiddetto “treno” per attirare il veloce nemico di Dekker. Decker si è classificato quarto dietro ai suoi tre compagni di squadra. Per Rosen, 29 anni, è stata la sua prima vittoria della stagione.

Il colombiano Santiago Buitrago del Bahrain Victorious, vincitore della tappa inaugurale di martedì, resta il leader della classifica generale.

La terza tappa di giovedì seguirà da Quintana Martin Galendez a Villarcayo. Arrampicata Alto de Cereceda, Alto de Retuerta e Picon Blanco attendono i corridori. La cima dell’Alto de Bocos si trova a 8 chilometri dal traguardo di Villarcayo.

Decker dopo la caduta: Niente si rompe tranne la mia morale

Decker non ha riportato ferite gravi a causa di una caduta nella seconda fase. “Sto ancora cercando di capire cosa sia successo esattamente”, ha scritto su Twitter. “Ho molte ferite, ma nulla sembra essere rotto. Tranne la mia morale”.

Sulla strada verso la fine a Villadego, i cavalieri Jumbo-Visma si alzarono per mettere Dekker in buona posizione per il nemico. Tuttavia, il 24enne Amersfoorter si è schiantato contro un’isola di passaggio e ha portato con sé diversi motociclisti. Solo i suoi tre compagni di squadra che hanno pedalato per Dekker sono riusciti ad arrivare al traguardo senza problemi. Timo Rosen ha sconfitto l’italiano Eduardo Avigne e l’australiano Chris Harper.

READ  Van Bronckhorst ovviamente dopo la triste notizia: "Non avevo mai visto prima un personaggio così forte"

“Non ho visto arrivare il rifugio. Con l’alta velocità che avevo, ho perso completamente il controllo”, scrive Decker. “Spero sinceramente che tutte le persone coinvolte stiano bene e si stiano riprendendo rapidamente”.

brutta sensazione

Rosen non era contento della sua vittoria. “Certo che tutti amano vincere, ma questo non è il modo migliore”, ha detto. Rosen si è scusato per aver tagliato il traguardo allegramente. “Ho sentito qualcosa e mi sono guardato indietro, ma non avevo idea che stesse accadendo un incidente così grande. Quando ho controllato se avevo un compagno di squadra nella mia ruota, ho visto qualcosa di giallo. Ho pensato che fosse David. Poi ho fatto il pieno. Nessuno è arrivato e poi ho tagliato il traguardo. E tifo. Non sembrava elegante, ovviamente, ma non sapevo cosa fosse successo dietro di me. Sapendo oggi, non avremmo saltato il traguardo. “

Anche il direttore atletico Adi Ingles di Jumbo-Visma ha avuto una brutta sensazione alla fine della tappa. “Le cose sono andate perfettamente per la nostra squadra fino all’autunno. Poi, purtroppo, le cose sono andate storte. I nostri corridori hanno tagliato il traguardo esultando, ma non avevano idea di cosa fosse successo alle loro spalle. Dopo un po’ è andata giù. È un grande sport e stiamo correndo per vincere, ma preferiremmo non vincere in questo modo”.

Yannick Stiemel si è rotto la clavicola nel grave incidente. Il 26enne tedesco lascerà la gara e sarà operato giovedì, secondo il rapporto Quick-Step – Alpha Vinyl della sua squadra.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24