Vortex diretto da Gaspar Noé ha vinto il Grand Prix per il miglior film a … (Gand)

Gaspar Noé sul red carpet di Gand. © se

Il dramma del regista franco-argentino “Vortex” del regista franco-argentino “Vortex” ha vinto venerdì sera il Gran Premio per il miglior film della giuria internazionale al 48° Gent Film Festival.

GVFonte: belga

Il film “Vortex” racconta la storia di una coppia di anziani, il cui nome non è stato rivelato. Nel loro sgangherato appartamento parigino, “Father”, interpretato dal grande artista italiano Dario Argento, si prende cura della sua pazza moglie tra la composizione del suo libro sul rapporto tra sogni e film. È una psichiatra in pensione interpretata dall’icona francese Françoise Lebrun, che ha iniziato “Vortex” lasciando il marito a letto per fare una tazza di caffè.

La giuria internazionale, composta da Helnor Palmasson, Lucas Bellevue, la compositrice Florencia de Consiglio e la presidente della giuria Doreen Boncamp, parla di “una vera opera d’arte”. “Ammiriamo la scena musicale, l’originalità, la regia, il montaggio e la sceneggiatura, ma anche il mix di suono, sound design e l’eccezionale performance degli attori. La dualità dell’interazione tra schermi divisi crea niente di meno che una vera opera d’arte”.

Noe ha ricevuto personalmente il premio dalla giuria. Ciò è avvenuto durante la cerimonia di chiusura prima della proiezione del film di chiusura The French Dispatch.

“Clara Sola” ha vinto il premio Georges Delerue per la migliore musica

Il film costaricano-svedese Natalie Alvarez Messin “Clara Sola” ha vinto il premio per la migliore musica. La giuria di quattro membri, che comprendeva anche la compositrice Florencia Di Concilio, ha assegnato il cosiddetto Premio Georges Delerue per il prossimo film magico-realistico di Robin de Gesell di Gand, con la colonna sonora.

Questo risultato è stato il risultato di un lungo lavoro e di un processo di dialogo tra lui e Alvarez Messen, afferma quest’ultimo. Apparentemente “una delle prime cose che ho detto a Robin è stata che non ci sarebbero stati riferimenti”. Ambientato in Costa Rica, il film racconta la storia di tre donne meravigliose da molte generazioni. I quattro giudici hanno trovato confortante riscoprire che la musica non solo può essere composta ed eseguita bene, ma è necessaria e persino necessaria.

Oltre a un bonus di distribuzione di 10.000 euro, il premio comprende anche una campagna media di 12.000 euro.

READ  La Norvegia vince il concorrente con i migliori abiti | Si scopre

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24