Xbox crea un team dedicato alla preservazione dei giochi – Giochi – Notizie

Ho anche avuto problemi (nella foto) con i CD DVD e non ho toccato la mia collezione di DVD per molto tempo, ma dopo 24 anni di DVD, sicuramente mancherà qualcosa di più.

I CD/DVD possono essere danneggiati, ma contengono un certo grado di codici di correzione degli errori in modo che ogni graffio o lettura errata non porti immediatamente a una cattiva immagine.
Finora ho avuto solo un guasto con un CD (il produttore britannico non ha trovato la formula giusta che ha causato la ruggine). Quasi tutti quelli vecchi funzionano bene.

È bello che la tua collezione (completa) di NES vecchia di 40 anni funzioni perfettamente dopo tutti questi anni (con una discreta quantità di manutenzione), ma una grande perdita nel posto sbagliato e sei fregato.

Mantenere, ovviamente, non significa solo mantenere la propria collezione, ma anche garantire che ci siano abbastanza copie ridondanti dei titoli in circolazione. Ciò che viene fornito in formato digitale viene archiviato solo per la trasmissione in un numero molto limitato di luoghi.

Questi chip di memoria semplicemente si degradano e ci sono molte vecchie cartucce Atari 2600 che non funzionano più (correttamente).

Non male, soprattutto perché durante la produzione dei chip ROM è stato utilizzato un processo in cui i fusibili vengono “bruciati”, il che è abbastanza permanente. Pertanto non vi è alcuna carica che scompare lentamente come nel caso della PROM e della memoria flash successivamente cancellabile.
Quasi tutti i miei giochi 2600 funzionano ancora.

Inoltre, devi anche preoccuparti della convenienza e della facilità d’uso. Prova a collegare un Atari 2600 non modificato a un moderno monitor LCD senza hardware speciale.

Anche i televisori moderni spesso dispongono di ingressi per antenne RF analogiche. Quindi, in linea di principio, l'Atari è utile quanto lo era prima.

Questa cartuccia giocabile Atari 2600 “Air Raid” è ora in vendita per oltre $ 10.000…

Questa è ovviamente un'anomalia e non un argomento secondo cui si tratta di un problema dal punto di vista dei costi. Il prezzo medio di vendita dei giochi Atari 2600 è di circa 2€ ciascuno.

READ  "No, mamma, queste scarpe non vengono usate da vent'anni."

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24