Zoe van Gessel conquista il sesto posto ai Campionati Europei BMX a Verona, Italia | gli sport



gli sport

Verona/Hareveld – Zoe van Gessel è arrivata 6a ai Campionati Europei di BMX a Verona (Italia), suo fratello Teigen alla fine è arrivato 29esimo dopo un incidente nei quarti di finale, e padre Jamie è arrivato 28esimo nella categoria cruiser 45-49 e 28esimo nella categoria cruiser 45-49. la classe degli incrociatori. Classe 35+ su bici da 20 pollici 18° posto.

Sabato 25 maggio Jamie, Teigen e Zoe si recheranno a Verona per partecipare ai Campionati Europei di BMX, per i quali sono riusciti a qualificarsi. Nei primi giorni di acclimatamento e di gioco turistico sul Lago di Garda, mercoledì inizierà il duro lavoro con il primo allenamento a livello nazionale. “La pista è ancora sconosciuta e con tutti gli olandesi qualificati abbiamo condiviso la pista con l'Austria dove puoi fare circa 5 giri in 70 minuti per conoscere la pista”, dice Padre Jimmy. L'allenamento sta andando bene per i tre, e ora si sa dove si trovano le parti difficili. Giovedì c'è la seconda sessione di prove libere, dove tutti possono completare quattro giri aggiuntivi per finire le i.

Le gare iniziano venerdì e le categorie sono 8-10 e tutte le classi cruiser (una cruiser è una bici leggermente più grande di una normale BMX da 20 pollici, ndr). Jamie è primo nella fascia di età 45-49 anni. La concorrenza è molto forte e lui non raggiungerà le semifinali. Alla fine, 28esimo posto.

Sabato è la volta dei ciclisti professionisti d'élite di BMX nelle categorie 15 e 16 anni. Per Jamie, Teigen e Zoe, questo è un giorno di riposo in cui possono godersi le corse d'élite.

READ  Advocaat inizia con una vittoria le qualificazioni ai Mondiali con Curacao, e Weissen vince anche con il Suriname

Domenica è il giorno in cui Jamie, Teigen e Zoe potranno fare il loro debutto ai Campionati Europei. Jamie gareggia nel gruppo 35+, che comprende ex ciclisti d'élite e olimpici di BMX che ancora amano correre. Solo 16 concorrenti sono passati alle semifinali e Jamie alla fine ha concluso al 18° posto, non abbastanza per avanzare alle semifinali.

Tijn guida duro tutto il giorno. Con la sua moto arriva regolarmente primo, negli ottavi arriva secondo, nei quarti arriva terzo e salta il secondo dosso nella prima parte e va a sbattere contro un altro pilota facendolo cadere violentemente. Dopo essere stato visitato al pronto soccorso, c'erano solo alcune abrasioni e dolore all'anca, ma per il resto tutto andava bene. Purtroppo non si è qualificato per le semifinali, ma guardando le sue gare avrebbero potuto essercene di più.

Zoë non ha iniziato la giornata molto bene. C'erano alcune parti difficili del corso con cui ha lottato e che non le sono piaciute molto. “È arrivata quinta con la prima moto, quindi pensavamo che non sarebbe andata lontano. “Ma ha recuperato con la seconda moto ed è arrivata seconda, poi ha tagliato il traguardo per prima con la terza moto ed è così che si è qualificata per i quarti. finali!” dice il padre emozionato.

Nei quarti di finale Zoe è stata la prima a lasciare bruscamente la collina di partenza, alla prima curva è stata appena superata, e dopo l'ultima curva le è arrivata accanto una veloce signora, al terzo posto, arrivando così alle semifinali. In semifinale Zoë è stata nuovamente la prima a lasciare la collina di partenza ed è rimasta al primo posto fino alla fine.

READ  Trasmissione vocale | Per scegliere il campione del mondo Mata a parametro zero, lo Sparta si è rinforzato con il difensore dell'Arizona Filthuis | gli sport

Poi è il momento della finale. Il tempo è stato bello tutto il giorno e presto si sono formate nuvole scure sulla pista. Nel momento in cui inizia la partita, piove. Il cancello cade, Zoe parte male e deve lottare dalla settima posizione. Dopo il secondo inciampo, due donne le cadono davanti e lei non riesce più a evitarle, quindi cade su di loro. Un duro incidente, un braccio dolorante e un viaggio in ospedale dove è stato esaminato a fondo e le radiografie non hanno evidenziato fratture.

E così la famiglia Van Gessel torna a casa. Grazie al primo posto in semifinale, Zoe si è classificata sesta in Europa, il che è un grande risultato!

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24