Home Accadeva oggi Accadeva oggi 28 luglio 1900

Accadeva oggi 28 luglio 1900

636
0
SHARE
accadeva oggi

Accadeva oggi 28 luglio 1900

Assassinato a Monza con un colpo di pistola, dall’anarchico Gaetano Bresci tornato in Italia proprio per colpire colui che aveva ratificato il decreto dello stato d’assedio a Milano nel 1898, il Re Umberto I di Savoia. Il monarca, il 28 di luglio del 1900, stava rientrando in carrozza alla sua residenza locale dopo avere assistito a un saggio di ginnastica. I Carabinieri di scorta alla carrozza reale, reagiscono prontamente arrestando l’assalitore ma faticando non poco per proteggere il regicida, dalla folla inferocita che voleva linciarlo.

Rispondi